Il quinto turno di campionato in Eccellenza femminile premia soltanto una delle tre squadre messinesi impegnate nel girone siciliano. Si tratta dell'Academy Sant'Agata, che con un netto 6-0 si è imposta sabato sulle siracusane del Santa Lucia, volando a quota 12 punti. A segno Cicirello e Graziano, autrici di una doppietta a testa, e Ferrigno e Panarello. Quarta vittoria consecutiva per le santagatesi in cinque gare e primo posto insieme a Marsala e Catania, quest'ultimo prossimo avversario e in vetta grazie al turno di riposo già osservato. 

Proprio Marsala e Catania sono state le carnefici di Unime e Junior Sport Lab. A Petrosino, gara intensa quella vissuta dalla compagine universitaria, che sul campo marsalese passa in vantaggio dopo nove minuti con Rizzo ma viene ribaltata dalle reti nel primo tempo di Termine e Sclafani. Nella ripresa Alcamo e ancora Sclafani portano a quattro il conto delle reti contro l'Unime, rimasta in dieci per l'espulsione di Lo Presti, ma nel finale il rigore di Donato fissa il punteggio sul 4-2. La squadra di Smedile, nonostante il forcing, non riesce a riequilibrare il match in inferiorità numerica e cade sul campo della capolista. 

Senza storia, invece, il match che a Catania ha visto il tonfo della JSL. Le catanesi si dimostrano ancora una volta le mattatrici del torneo e battono 8-1 la squadra di Brolo, trovando il quarto successo in quattro gare: ben quattro le reti di Vitale, due quelle di Pennisi, poi Di Stefano e Finocchiaro completano il tabellino mentre per la formazione ospite il gol della bandiera porta la firma di Di Benedetto. Nel prossimo weekend, scontro al vertice tra Sant'Agata e Catania mentre a Brolo la JSL ospiterà proprio l'Unime. Completa il calendario lo scontro tra fanalini di coda Santa Lucia - Balarm Juvenes. Riposa il Marsala.

Sezione: Fuori Campo / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 09:11
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print