Eccellenza: risultati, classifica e calendario della 7^ giornata

Ragusa ancora a punteggio pieno, clamorosa rimonta del Giarre sul Sant'Agata. Palazzolo ok, il Carlentini nel finale sorprende il Milazzo
27.10.2019 17:40 di Gregorio Parisi Twitter:    Vedi letture
Carlentini
Carlentini

Settebello per il Ragusa, che con il minimo scarto supera indenne anche la trasferta in casa del Città di Scordia e inanella il settimo successo consecutivo di questo pazzesco inizio di campionato: lo 0-1 con cui gli iblei scavano almeno temporaneamente un solco dal secondo posto è firmato dal solito Savasta, in rete nel finale. Il solco sulle inseguitrici è dovuto anche al fatto che Città di Rosolini e Paternò non hanno disputato le rispettive gare: i catanesi giocheranno in casa del Real Siracusa mercoledì, mentre i siracusani avevano iniziato il match sul campo dell'Acicatena, ma al 40' la gara è stata sospesa per maltempo; il risultato momentaneo di 1-1 era fino a quel momento frutto del botta e risposta tra Agudiak e il locale Dama.

Rosolini e Paternò si troveranno costrette a far punti per riprendere la piazza d'onore, perché il Giarre non scherza e con una clamorosa rimonta inguaia il Città di Sant'Agata. Al Regionale, infatti, termina 3-2 con la squadra di Ferrara a fare la voce grossa nel primo tempo con la doppietta di Cicirello, ma negli ultimi venti minuti Abate, con una tripletta, manda in delirio i gialloblù. I messinesi restano in zona playoff perché il Santa Croce perde 2-0 in casa di un Palazzolo ringalluzzito dalla cura Di Gaetano: il nuovo mister debutta con un successo, solo il secondo in questo difficile inizio per i gialloverdi, firmato da Mollica e Marra.

Brutta giornata per le messinesi: nel finale perde anche l'SSD Milazzo, che in casa del Carlentini cede 1-0 subendo nel finale la rete di Marco Saccullo. Mamertini raggiunti a quota 8 proprio dal Palazzolo in una giornata in cui si muove qualcosa nelle retrovie: trovano infatti i primi punti in campionato Atletico Catania (0-0 interno contro il Mascalucia San Pio X) ed Enna, che pareggia in trasferta 2-2 nello scontro salvezza contro lo Sporting Pedara. Ennesi bravi a non mollare mai, con i padroni di casa avanti due volte con Caruso prima e Inserra poi, ma Caputa è bravo due volte a regalare ai suoi un punto che vale il penultimo posto in graduatoria.

7^ giornata
Acicatena-Città di Rosolini sospesa al 40' pt per maltempo sull'1-1
Atletico Catania-Mascalucia San Pio X 0-0
Carlentini-Ssd Milazzo 1-0
Città di Scordia-Ragusa 0-1
Giarre-Città di S.Agata 3-2
Real Siracusa Belvedere-Paternò - Rinviata a mercoledì 30            
Palazzolo-Santa Croce 2-0
Sporting Pedara-Enna 2-2 

CLASSIFICA: Ragusa 21; Giarre 17; Paternò*, Città di Rosolini* 16; Città di S.Agata 15; Santa Croce 13; Carlentini 11; Real Siracusa*° 9; Palazzolo, Ssd Milazzo 8; Mascalucia San Pio X 6; Acicatena*, Sporting Pedara 4; Atletico Catania, Enna 1; Città di Scordia 0
* una partita da recuperare
°un punto di penalizzazione