Pesante sanzione per il Roccella che, dopo la sconfitta interna contro l’Fc Messina e una classifica sempre più critica, è stato multato di 2.000 euro dal giudice sportivo “per indebita presenza sugli spalti di circa 150 sostenitori in palese violazione delle normative per il contenimento della pandemia da Covid-19, i quali, inoltre, rivolgevano espressioni offensive all'indirizzo del direttore di gara”.

Oltre ciò, il club calabrese paga anche che “al termine del primo tempo, persona non iscritta in distinta e non identificata ma chiaramente riconducibile alla società, faceva indebito ingresso sul terreno di gioco protestando nei confronti dell'arbitro. Infine, nel corso del secondo tempo, altra persona non iscritta in distinta e non identificata, faceva indebito ingresso sul terreno di gioco rivolgendo espressioni ingiuriose e minacciose all'indirizzo del direttore di gara”

Per quanto riguarda i tesserati, invece, un turno di squalifica per Pietanesi e De Carlo, espulsi contro i giallorossi e salteranno la prossima sfida del 9 maggio contro la Cittanovese.

Sezione: Avversarie / Data: Mar 27 aprile 2021 alle 22:17
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print