Verso la gara: Dattilo 1980- Fc Messina

Gara esterna, la prima in campionato, per i ragazzi di Gabriele, alle prese con un'altra matricola: il Dattilo, squadra rappresentante l'omonima frazione di Paceco
01.10.2020 11:20 di Marco Boncoddo Twitter:    Vedi letture
© foto di ph. La Macchia/Ssd Dattilo1980
Verso la gara: Dattilo 1980- Fc Messina

Prima trasferta stagione per il Football Club Messina, reduce dalla sofferta vittoria casalinga contro la matricola San Luca. Gli uomini di Gabriele, infatti, non hanno fallito l’appuntamento con l’esordio vincente, nonostante una gara estremamente al di sotto delle aspettative. La squadra calabrese, dopo aver rintuzzato gli attacchi dei padroni di casa, era riuscita ad andare in vantaggio grazie alla rete di Pitto. Tra il 74’ e l’84’, però, la squadra del presidente Arena ha provveduto a ribaltare la situazione, grazie alle marcature di Palma e Coria.

Il calendario, come evidenziato da diversi addetti ai lavori, offre un’altra importante chance al Football Club Messina, con la seconda matricola in due giornate. I giallorossi, infatti, domenica renderanno visita alla Dattilo 1980, neopromossa formazione di Paceco. I biancoverdi trapanesi, alla prima giornata di campionato, hanno rischiato di iniziare la loro avventura in quarta serie con una vittoria esterna: in quel di Castrovillari, infatti, sono stati raggiunti dai calabresi all’81’, dopo essere passati in vantaggio con Testa.

Nonostante il buon approccio con la nuova categoria, la squadra della provincia trapanese appare come una compagine modesta, ampiamente alla portata degli uomini di mister Gabriele. Curiosa, comunque, la storia che accompagna la società biancoverde, emblematica espressione del calcio amatoriale che si trasforma in qualcosa di “imprevisto”. Il presidente della squadra trapanese, infatti, è il proprietario di uno dei più noti bar di Dattilo, frazione di Paceco, abitata da non più di 600 anime. Noto per la produzione dolciaria artigianale, in particolare per quella dei cannoli alla ricotta, il piccolo centro della provincia siciliana si trova, grazie al presidente Mazzara, a disputare il suo primo campionato a carattere interregionale. Poco prima del lockdown, il Dattilo 1980, che si chiamava ancora Dattilonoir, salì perfino alla ribalta nazionale, grazie all’articolo de "la Repubblica", titolato “Fenomeno Dattilo, la squadra del cannolo”.

Sulla carta, pertanto, nessuna insidia per il Football Club Messina, che punta a incassare più punti possibile prima di affrontare il derby cittadino, in programma il 25 ottobre prossimo.