Non fa drammi Domenico Marchetti al termine della stracittadina persa 1-0 contro l'Acr Messina: "Abbiamo perso una partita, contro una squadra forte, in cui il migliore in campo è stato il portiere avversario. Abbiamo creato molto, ma non siamo stati bravi a buttarla dentro. Loro hanno avuto una palla gol e l'hanno trasformata in oro. Bravi, noi pensiamo ad andare avanti. Ci sono tante gare, non è determinante, alla fine vedremo chi arriverà in testa"

La stracittadina va all’ACR Messina. Decide Aliperta. #FCMessina

Pubblicato da Football Club Messina su Domenica 21 marzo 2021

Poi un riferimento a qualche scontro visto sul terreno di gioco: "In campo un po' di tensione è normale, ma finisce là. La partita era importante ed è comprensibile del nervosismo. Conta solo aver creato tanto, disputato una buona gara, certo non siamo stati bravi a capitalizzare ma è il calcio. L'umore è sempre alto, le partite si possono vincere, perdere o pareggiare. Bisogna avere fiducia in se stessi e nei compagni e, soprattutto, lavorare"

Sezione: Fc Messina / Data: Dom 21 marzo 2021 alle 18:04
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print