“La società rende noto di aver concluso, anticipatamente, il rapporto tra la Nuova Rinascita Patti e mister Squatrito. Si ringrazia il mister sia per l'impegno profuso in questo periodo di permanenza a Patti sia per la distinta persona. Augura allo stesso di poter avere futuri successi da allenatore su una nuova panchina”.

Si chiude così, con un breve comunicato, l’avventura del tecnico Pippo Squatrito alla guida della squadra bianconera. L’ultima sconfitta interna contro il Gangi è stata fatale all’allenatore, che paga così un avvio di campionato difficile e con poche soddisfazioni. Appena un punto in quattro giornate (più una di riposo) per la Nuova Rinascita che, dopo aver perso gli scontri diretti con Castelluccese e Stefanese, ha ottenuto un importante pari in rimonta sul campo del Gescal (dal 3-1 al 3-3) ma poi non è riuscita a dare continuità.

Mister Squatrito, arrivato solo a fine agosto, saluta così dopo quasi due mesi. Al suo posto non è escluso che la società possa pensare al ritorno dei fratelli Tindaro e Salvatore Giarrizzo. Nei prossimi giorni la società dovrebbe scegliere il nuovo tecnico in vista della difficile trasferta di Milazzo.

Sezione: Promozione / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 09:26
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print