L'Acr Messina chiude con Aliperta. Trattative con due attaccanti

Esterno classe ’90, due anni fa è stato compagno di squadra di Vacca nella Turris. Lucatti e Foggia i nomi per la linea offensiva
13.08.2020 12:35 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Domenico Aliperta
Domenico Aliperta

È Domenico Aliperta il quarto calciatore ingaggiato dall’Acr Messina. Classe 1990, esterno di fascia di quantità e qualità, era già stato vicino al biancoscudato nel 2014 quando si aggregò al gruppo guidato da Gianluca Grassadonia nel ritiro estivo di Camigliatello Silano.

Napoletano con esperienza a inizio carriera anche tra i professionisti, nelle ultime stagioni ha giocato in pianta stabile in Serie D, vestendo le maglie di Agropoli, Nocerina, Team Altamura e Turris. Buone soprattutto le ultime due annate vissute con i corallini (nella prima è stato anche compagno di squadra d Raffaele Vacca) nelle quali ha messo a segno anche 8 gol.

Sul fronte attacco, reparto ufficialmente fin qui fermo a 0 colpi ufficiali, sono insistenti le voci che vogliono trattative aperte con Ciro Foggia e Giacomo Lucatti. Il primo era già stato accostato lo scorso anno all’Acr Messina, ma poi Obbedio virò su altri profili e l’attaccante si accasò al Casarano. 29 anni, 4 gol nell’ultima stagione, in precedenza era andato in doppia cifra con Audace Cerignola, Melfi (12 gol in Serie C) e Gragnano (21 in D nella stagione 15/16). Lucatti, invece, è un senese classe ’92 e nelle ultime tre stagioni ha trovato la via del gol in una trentina di apparizioni in Serie D con Sinalunghese, Seregno e Ghivizzano.