Il pullman del Palermo è stato preso a sassate mentre percorreva il Viale Giostra a Messina, a poche centinaia di metri dagli imbarcaderi privati. Come si legge sul sito ufficiale della società rosanero, il mezzo si trovava a poche centinaia di metri dagli imbarchi del traghetto per la Calabria. Il trasferimento, operato come sempre dall’azienda Labisi, era diretto a Brindisi dove domani mattina atterrerà l’aereo con i giocatori, per spostarsi poi alla volta di Bari.

Come riportato dall’autista del bus, alcune persone con il volto coperto hanno colpito ripetutamente i vetri del mezzo, distruggendone uno e rendendo impossibile la prosecuzione del viaggio. Un altro mezzo è partito da Palermo per sostituire quello danneggiato, garantire il trasbordo di tutto il materiale tecnico necessario alla squadra e continuare il viaggio nella notte.

Sezione: Fuori Campo / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 22:40
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print