Messana, c'è Lillo Cardia. Confermati Gazzetta, Picciolo e Manzella

Un altro puntello e altri tre atleti che continueranno a far parte del progetto tecnico giallorosso. La dirigenza ancora attiva per individuare rinforzi
12.08.2020 11:28 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Cardia, Angrisani e Brancati
Cardia, Angrisani e Brancati

Prosegue a marcia spedita la Messana, che piazza un altro colpo e tre conferme. Dopo l'ufficializzazione del colpaccio Mondello e le permanenze ufficiali di Angrisani, Brancati e Iovine, il club giallorosso ha comunicato l'acquisizione delle prestazioni di Lillo Cardia. Esperto centrocampista dalle spiccate doti offensive, classe 1986, in carriera vanta esperienze con Gescal, Furci, Torregrotta, Messina Sud, Ghibellina, Camaro, Jonica e Sant'Alessio. Ha già vestito la maglia della Messana nei primi sei mesi del 2014 e poi dal 2016 al 2018. Dagli score emerge chiaramente il suo "vizietto" per il gol

Tra le riconferme c'è Simone Gazzetta, altro perno dello scorso anno che continuerà a vestire la maglia giallorossa. Centrocampista, classe 1995, si fa apprezzare per le sue qualità: tecnica, agonismo e duttilità. In passato esperienze in Calabria con Hinterreggio, Bocale e Villese, proprio la Messana lo ha riportato in Sicilia nel 2016. Per lui anche una stagione con il Gescal. E ancora Nicola Manzella, esterno che può essere impiegato su entrambe le fasce. Rapidità e qualità, sia in difesa che in fase propositiva. Difensore, classe 1997, sta recuperando da un infortunio alla caviglia occorso prima dello stop per il Covid. In passato esperienze con Spadaforese, Milazzo e Torregrotta. Infine il portiere under Francesco Picciolo, già lo scorso anno alla guardia della porta giallorossa. Classe 2001, è reduce da una stagione da titolare in Promozione e adesso è pronto ad un altro campionato. Prospetto sul quale la società punta forte, prima dell’approdo alla Messana, per lui esperienze con Cus Unime e Sporting Club Messina.

La dirigenza è ancora impegnata sulle conferme, che dovrebbero essere formalizzate nei prossimi giorni, oltre alla ricerca di qualche altro puntello che potrebbe arrivare in difesa e nel comparto under (al vaglio dello staff qualche profilo “interno” e qualche altro in prova”. Inoltre, non è escluso che possa giungere qualche rinforzo in attacco che possa offrire alternative a mister Lucà, con caratteristiche diverse dalle punte attualmente in rosa.