Un altro ex Messina per la Pro Favara che, dopo aver affidato la panchina a mister Andrea Pensabene, ha raggiunto l'accordo con l'attaccante Salvatore Cocuzza.

Seconda punta di 34 anni, ha indossato la maglia della Pro Favara nella scorsa stagione e poi, alla ripresa del torneo dopo la pausa causata dal Covid-19, è passato all’Enna. Ritorna con entusiasmo a Favara, dopo una lunga carriera in categorie e piazza importanti come Catanzaro, Igea Virtus, Messina, Marsala, Vibonese, Noto o Akragas.

Ma non è l'unico colpo della società agrigentina che ha ufficializzato anche un altro attaccante che, proprio con Cocuzza, ha giocato insieme nel Paternò: si tratta di Davide Carioto, 29 anni, che già lo scorso anno aveva scelto Favara ma il suo arrivo è coinciso con lo stop del campionati e quindi non è riuscito a debuttare in gialloblu. Nella fase finale del torneo ha vestito la maglia del Misilmeri. L’attaccante nel passato è stato a disposizione del mister Andrea Pensabene a Scordia e nella Parmonval.

“I due giocatori tornano a giocare insieme - ha dichiarato il direttore sportivo Tino Longo - hanno una buona intesa, sono dei professionisti in campo e fuori e sono felici di ritornare a Favara, dopo la breve parentesi dello scorso anno caratterizzato dallo stop dei campionati”.

Sezione: Erano a Messina / Data: Lun 19 luglio 2021 alle 19:32
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print