2^-Cus Unime: Forestieri e Monaco i primi colpi di mercato

I gialloblù ufficializzano il portiere 2002 e il centrocampista ex Jonica, due elementi di categoria superiore per il tecnico Filippo Romeo
24.09.2020 10:01 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Cus Unime
2^-Cus Unime: Forestieri e Monaco i primi colpi di mercato

Uno è stato il leader del centrocampo della Jonica (e non solo) in numerosi campionato di Promozione ed Eccellenza, l'altro è reduce da una stagione terzo portiere all'ACR Messina in Serie D e ha difeso la porta della Juniores giallorossa dopo aver esordito nell'annata precedente in Eccellenza a 16 anni. Il Cus Unime si prepara al campionato ormai alle porte ufficializzando due veri colpi di mercato: l'esperto regista Francesco Monaco e il giovane portiere Giovanni Forestieri, classe 2002. "Due elementi di altissimo profilo", come si legge all'interno del comunicato diffuso stamattina dalla società gialloblù, che testimoniano la voglia di far bene in un campionato ormai alle porte, quello di Seconda Categoria, al via il prossimo mese. Forestieri tra i pali e Monaco in mediana rappresentano due veri punti di forza nello scacchiere del tecnico Filippo Romeo, garantendo qualità, equilibrio ed esperienza. 

Di seguito il comunicato completo:

Il Cus Unime comunica di avere formalizzato il tesseramento dei calciatori Giovanni Forestieri e Francesco Monaco

Si tratta di due elementi di altissimo profilo, ambedue provenienti da categorie superiori. Francesco Monaco, centrocampista classe '86, per anni è stato uno dei leader della Jonica, formazione di Santa Teresa di Riva con cui ha disputato campionati di Promozione ed Eccellenza. Il regista trentaquattrenne, ex tra le altre di Garden Sport, Ghibellina e Villafranca, con cui ha calcato i campi di gran parte della Sicilia, rappresenta un vero colpo per la categoria, garantendo qualità ed esperienza alla squadra guidata da Filippo Romeo.

Portiere classe 2002, Giovanni Forestieri rappresenta un vero lusso per la categoria. Il giovane estremo difensore, non ancora maggiorenne (compirà diciotto anni a dicembre), vanta già una notevole esperienza maturata nel settore giovanile del Città di Messina prima e del Camaro poi. Con i neroverdi è stato protagonista della bella cavalcata degli Under 17 del tecnico Alessandro Cruciani fino alla finale regionale di due anni fa. Nella stessa stagione Forestieri ha debuttato in Eccellenza con la maglia della prima squadra, prima del passaggio all'ACR Messina in Serie D nell'estate 2019. Con i giallorossi il calciatore ha rivestito i panni del terzo portiere e difeso la porta della squadra Juniores.

I calciatori sono già a disposizione del tecnico Filippo Romeo e si allenano in vista dell'avvio del campionato.