Acr Messina, partitella in famiglia con 4 gol. Novelli mischia le carte

Buone indicazione dalla sgambatura svolta al Bucalo di Santa Teresa di Riva. Il 2-2 finale tra gialli e rossi è confezionato dai gol di Lomasto, Foggia, Aliperta e Boskovic
29.11.2020 19:52 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Acr Messina
Acr Messina, partitella in famiglia con 4 gol. Novelli mischia le carte

Partitella in famiglia al Bucalo di Santa Teresa di Riva per l’Acr Messina, che completa l'ultima settimana di soli allenamenti, prima di tuffarsi da martedì nella preparazione in vista del match di Roccella. La sgambatura si è chiusa sul 2-2 con Novelli che ha schierato due formazioni speculari, mischiando titolari e riserve.

In campo, in maglia gialla, Lai tra i pali; Mazzone, Bellopede, Lomasto e Giofrè in difesa; Cristiani, Aliperta e Vacca sulla linea mediana, con Addessi, Manfrellotti e Cretella davanti. In maglia rossa, invece, il portiere Manno, i difensori Izzo, Sabatino, Boskovic e Cascione, il trio di centrocampo Crisci, Lavrendi e Saindou e gli attaccanti Garofalo, Foggia e Bollino.

Prima frazione molto combattuta che, dopo un paio di tentativi di Addessi, si sblocca al 15’ con il vantaggio dei ragazzi in maglia gialla. Punizione dalla trequarti di Aliperta, il rimpallo in area favorisce Lomasto che gira al volo in diagonale da posizione defilata e batte Manno. Al 35’ il primo cambio della gara con Zaine che prende il posto di Lavrendi e i rossi pareggiano sette minuti dopo con il diagonale vincente di Foggia su cross di Saindou. Poco prima, Vacca aveva sfiorato il raddoppio per i gialli su azione d’angolo.

Le reti dei giallorossi di questo pomeriggio

Partitella in famiglia per i giallorossi, al comunale di Santa Teresa di Riva, terminata 2-2. 🟡 5’ Paolo Lo Masto | 50’ Domenico Aliperta. 42’ Ciro Foggia | 55’ Aleksandar Boskovic. #acrmessina #radionight

Pubblicato da ACR Messina su Domenica 29 novembre 2020

La ripresa, giocata sotto una pioggia incessante, si apre con l’ingresso in campo di Monteleone per Addessi e con la respinta di Manno sull’incursione personale di Cristiani. Al 5’ arriva il nuovo vantaggio dei gialli con il “gol olimpico” di Aliperta che direttamente da calcio d’angolo beffa Manno. Gialli vicini al tris con Monteleone che penetra in area da destra, ma calcia a lato in diagonale e rossi che trovano il nuovo e definitivo pareggio al 10’ con lo stacco di testa di Boskovic su cross di Bollino. L’ultima parte di gara è ricca di occasioni da rete: Lai da una parte e Manno dall’altro si salvano su Foggia, Manfrellotti, Vacca e Zaine. Ancora Foggia, poi, con un colpo di testa non inquadra la porta, mentre sul fronte opposto i rasoterra di Aliperta e Vacca terminano fuori di poco.