Città di S.Agata, Calafiore: "Contro il Ragusa gara dura ma non decisiva"

Il centrocampista ha presentato la sfida di domani contro la capolista, che vanta 4 punti di vantaggio sui biancoazzurri, decisi a dare una scossa e conquistare il terzo successo consecutivo
16.11.2019 10:23 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Città di S.Agata, Calafiore: "Contro il Ragusa gara dura ma non decisiva"

È il big-match della 10^ giornata del girone B: Ragusa e Città di S.Agata si giocano punti importanti per il vertice della classifica, con i biancoazzurri di mister Ferrara che cercheranno di fermare la prima della classe, fin qui quasi perfetta con 8 vittorie e un pari.

“Affrontiamo la prima della classe e ci stiamo preparando al meglio per sfida una squadra che gioca a calcio, ma anche noi proponiamo il nostro gioco”, ha commentato, nell'intervista per la pagina ufficiale del club, il centrocampista Claudio Calafiore, pronto a scendere in campo per un match tra la matricola e sorpresa del girone e una delle grandi favorite della vigilia.
“Dovevamo dare una risposta dopo la sconfitta di Giarre, ci siamo riusciti e le due vittorie consecutive sono frutto di un lavoro che facciamo da mesi. Il passo falso a Giarre ci poteva stare, ma per come è venuto è un boccone amaro. Le due vittorie ci hanno aiutato a ritrovare il morale giusto per affrontare il Ragusa”, ha continuato Calafiore che, con il suo Città di S.Agata, cerca il successo di prestigio in esterna per ridurre il gap di 4 punti dal primo posto occupato dal Ragusa: “Se è primo avrà qualcosa di importanti. Sarà una bella partita, dura e maschia e mi aspetto ambiente ostico. Loro giocano in casa, ci tengono a fare bene ma noi vogliamo agguantare presto la vetta, anche se la gara non sarà decisiva perché c’è un campionato davanti. Faremo del nostro meglio per vincere”.