Lo Sporting Atene ha vinto la terza edizione del trofeo Summer Cup rivolto alla categoria primi calci e che ha visto la partecipazione di tantissime società provenienti da tutta la Sicilia. I piccoli calciatori della società presieduta dal duo Spanò-Manganò si è distinta con un gruppetto di sei bambini, numero ristretto causa Covid, che in finale ha battuto l’Augusta Megarini.

Un giusto e meritato tributo per i nostri ragazzi - commenta Natale Mangano - che, dopo un anno e mezzo senza partite, ma continuando ad allenarsi senza sosta, hanno raccolto i frutti del duro lavoro. Ci preme ringraziare il grande e prezioso lavoro di mister Gianpiero Mangano e tutti i dirigenti e genitori per l’instancabile sostegno fornito alla causa. Siamo felicissimi di aver conquistato questo trofeo regionale, il quarto per l’esattezza, che si aggiunge al palmares che questo bellissimo gruppo di bambini ha raccolto negli ultimi tre anni. C’è davvero grande soddisfazione in tutti noi”.

Lo Sporting Atene, nonostante il periodo complicato per lo svolgimento degli allenamenti e tutte le vicissitudini di carattere generale che ne derivano, continua a credere nel lavoro concreto da svolgere con i ragazzi dell’attività di base: “Proseguiamo il nostro percorso con grande umiltà e consapevolezza nei nostri mezzi - conclude il presidente - e ne approfittiamo anche per ringraziare gli organizzatori che hanno puntato sui valori del fair play e sulla socializzazione dei ragazzi”.

Sezione: Fuori Campo / Data: Lun 12 luglio 2021 alle 13:23
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
vedi letture
Print