Il Città di Taormina fa 4 su 4: schiantata 5-0 la Leonfortese

10.10.2020 15:30 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di ph. Asd Città di Taormina
Il Città di Taormina fa 4 su 4: schiantata 5-0 la Leonfortese

Il Città di Taormina torna al "Bacigalupo" e non vuole fermare la propria corsa, fatta fin qui di sole vittorie. Il tecnico Lu Vito contro la Leonfortese opera quattro cambi dal primo minuto rispetto alla precedente gara: Amante, Ginagò, Trovato e Mannino partono dal primo minuto a scapito di Caltabiano, Ginagò, Sottile e Puglia. 

Primo tempo: gara iniziata. Al 2' è subito brivido per la squadra ospite: lancio di Quintoni per Aleo, la cui botta viene deviata in corner. Dalla bandierina va ancora Quintoni e Castorina a centro area incorna bene portando in vantaggio i taorminesi: 1-0 locale al 3'. Continua ad attaccare il Città di Taormina che ha approcciato splendidamente alla partita. All'8' Aleo trova Famà che calcia in diagonale da dentro l'area, il portiere ospite respinge in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, cross di Patanè respinto al limite, si avventa sulla sfera Castorina che dal limite trova la rete e firma la sua doppietta personale: 2-0. Passano appena due minuti e arriva il tris. Amante conquista palla sulla propria trequarti e la stessa sfera schizza dalle parti di Famà che tocca per Aleo in area. Uscita scriteriata del portiere ospite saltato dall'ex Giarre che viene steso al momento del tiro da Fossaceca. Rigore che Famà trasforma con freddezza. Al 16', sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti, Quintoni pesca il taglio alle spalle della difesa di Trovato che indovina il diagonale mancino di prima e firma un clamoroso poker dopo poco più di un quarto d'ora. Ritmi chiaramente più bassi dopo la furia del primo quarto d'ora taorminese. Ragazzi di Lu Vito che tengono ancora il predominio territoriale, ma si distraggono al 29' quando Torcivia ruba palla a centrocampo e si invola verso la porta, ma tenta un tocco di punta al limite che Sanneh para centralmente. Tre minuti dopo, con Ginagò a terra, la Leonfortese prosegue nell'azione chiusa dal tiro di Fossaceca allungato in corner di Patanè. Sul fronte opposto Aleo si divora il 5-0 calciando alle stelle da dentro l'area il cross basso ricevuto da Famà. Al 37' ancora Città di Taormina pericoloso. Corner di Quintoni, testa di Aleo e palla alta di un soffio. Passano due minuti e la cinquina arriva lo stesso. Punizione dalla corsia mancina di Quintoni respinta al limite della difesa dove c'è Ginagò che controlla e calcia di forza battendo Dzhemaili, sfortunato portiere del 2002 schierato dal primo minuto da mister Cosimano. Si chiude così il primo tempo: dominio dei padroni di casa, sopra di quattro reti dopo appena un quarto d'ora e con il quinto sigillo firmato proprio nel finale di frazione.

Secondo tempo: Si riparte senza sostituzioni. Poco da segnalare in questa prima parte della ripresa. Al 15' iniziativa di Famà a destra, cross basso arretrato per Sottile che calcia di prima intenzione e trova la respinta col corpo di Dzhemaili. Al 21' finisce la positiva prova di Peppe Amante, messo ko da uno scontro aereo con un avversario. Dentro il classe 2004 Brunetto. Al 25' il Città di Taormina si divora il 6-0. Famà ruba palla a Dzhemaili che ha un controllo infelice, temporeggia indeciso se calciare o servire Sottile che ha davanti la porta spalancata, poi tira di piatto, ma Russo tocca di punta e toglie la sfera dalla porta. Iniziativa della Leonfortese al 30' con Gazzana, manovra che da destra si sposta al centro ed è chiusa dal tiro limite, ma impreciso di Di Pasqua. Anche il Città di Taormina non lesina ulteriori puntate offensive, ma Parisi è impreciso in tuffo di testa su cross di Pantano e anche le conclusioni di Famà e Ginagò terminano sul fondo. Girandola di cambi finale e proprio Valenti, subentrato poco prima, al 48' si fa vedere con un bel destro da dentro l'area che Nicolosi alza in corner con un grande intervento. Finisce dopo 3 di recupero. Il Città di Taormina fa quattro su quattro e si aggiudica la sfida con la Leonfortese con un netto 5-0 confezionato già nel primo tempo.

Città di Taormina - Leonfortese 5-0
Marcatori: 3'
pt e 9' pt Castorina, 11' pt rig. Famà, 16' pt Trovato, 39' pt Ginagò.

Città di Taormina: Sanneh (30' st Nicolosi), Amante (21' st Brunetto), Ginagò (39' st Arigò), Mannino, Patanè, Parisi, Castorina (30' st Pantano), Quintoni, Famà, Trovato, Aleo (5' st Sottile). A disposizione: Tola, Caltabiano, Puglia, Emanuele. Allenatore: Lu Vito.

Leonfortese: Dzhemaili, Ferraris, Gazzana (41' st Mondello), Fossaceca, Russo, Lucangeli, Di Pasqua (44' st Valenti), Testai (11' st Giunta), Meta (36' st Geraci), Torcivia (36' st Speranza), Tourè. A disposizione: Astolfo, Wolhein, Panvini, Issah. Allenatore: Cosimano.

Arbitro: Alessio Lazzara di Barcellona Pozzo di Gotto
Assistenti: Marco Chillè di Messina e Salvatore Nigrelli di Barcellona Pozzo di Gotto

Ammoniti: Lucangeli (L), Fossaceca (L).