Nuova Rinascita Patti, il ritorno di Uccio Bongiovanni

Il centrocampista classe 1986, pattese d'adozione, torna in bianconero ed è il primo acquisto della società: "Un'emozione giocare qui. Obiettivo salvezza e valorizzare i tanti giovani"
20.09.2020 12:54 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Nuova Rinascita Patti, il ritorno di Uccio Bongiovanni

La Nuova Rinascita Patti ha annunciato il primo acquisto, già aggregato alla squadra dall'inizio della preparazione. Si tratta del centrocampista Uccio Bongiovanni.

Dopo aver giocato per otto anni a Patti, di cui due da capitano, è andato a Mazzarrà S.Andrea, in Eccellenza, quindi il trasferimento all'Igea Virtus per due anni con due campionati vinti e, successivamente, il passaggio al Castelbuono; poi ancora L'Iniziativa di San Piero Patti, con quattro campionati all'attivo, Sinagra e Gioiosa.

"Patti è stata una scelta di cuore", queste le prime dichiarazioni del centrocampista classe 1986: "Prima o poi dovevo ritornarci perché è sempre un'emozione giocare qui. Non sono proprio di Patti ma come se lo fossi, un pattese d'adozione, oltre al fatto che sono tornato per Filippo Stroscio che già lo scorso anno scorso mi aveva cercato ripetutamente. Sia l'ambiente che l'organizzazione sono abbastanza buoni, con Franco Pichilli preparatore, la squadra ha un'arma in più. Il mister ancora non si è espresso al meglio forse per via delle situazioni come il campo inizialmente non utilizzabile, ha provato tanti giovani in Coppa, è prematuro fare un bilancio. La squadra a livello di giocatori ha perso molto rispetto all'anno scorso, acquisti pochi e mirati, forse si poteva fare qualcosa di più. Però ci sono tanti giovani interessanti, sicuramente la società ha puntato molto su di loro. Credo che l'obiettivo sia la salvezza, quello che verrà sarà tutto di guadagnato, e valorizzare i giovani".