Un nuovo capitolo nella carriera del portiere Sebastiano Paterniti. L’annuncio è arrivato dallo stesso calciatore che, tramite il proprio profilo social, ha dedicato un post alla sua ex squadra e comunicato il trasferimento al Licata.

“Un anno davvero difficile, tra vari lockdown e momenti di stop forzati. Ringrazio di cuore la famiglia Acquedolci, i miei compagni, il mister, lo staff e la dirigenza tutta per aver condiviso insieme parte del nostro cammino calcistico e per avermi arricchito sia sotto il profilo umano che sportivo”, ha scritto Paterniti che, dopo aver iniziato la stagione in Eccellenza con i biancoverdi (hanno deciso di non aderire alla ripartenza), torna in serie D a distanza di due stagioni e dalla salvezza ottenuta con il Città di Messina.

“Inizia una nuova avventura per me, Ho l'onore di vestire una maglia importante e piena di storia. Ho la possibilità di dimostrare ancora il mio valore e di poter dare il mio aiuto per arrivare più in alto possibile. Adesso basta parole, ci vediamo in campo”, ha concluso l’estremo difensore classe 1989.
Cresciuto nel settore giovanile del Messina, ha debuttato in D nel 2008/09 con gli emiliani del Comacchio, prima del ritorno in Sicilia al Camaro in Eccellenza. Quindi la D con il Milazzo, ancora Eccellenza con Città di Messina e Orlandina e nuovamente in quarta serie con il Due Torri. E ancora un’ottima stagione di Eccellenza con il Rocca di Caprileone, con Città di Messina tra promozione e salvezza in D e l’avventura all’Akragas nel massimo campionato dilettantistico.

Sezione: Avversarie / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 22:13
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print