Di nuovo insieme: accordo di affiliazione tra Messina Sud e Reggina

Giallorossi e amaranto tornano a collaborare. Una tradizione per la società di Santa Margherita che negli anni è stata fucina di talenti per il club d'oltre Stretto
08.09.2020 12:27 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Di nuovo insieme: accordo di affiliazione tra Messina Sud e Reggina

L’impegno profuso da tanti anni nello sviluppo del settore giovanile e dell’attività di scuola calcio, ha regalato l’ennesimo importante riconoscimento al Centro Sportivo Messina Sud di Santa Margherita.

La società guidata dal presidente Lillo Trimarchi torna a essere punto di riferimento della Reggina 1914, formalizzando un nuovo accordo di affiliazione, come già capitato in passato. L’obiettivo è la valorizzazione dei giovani talenti messinesi che, come da tradizione del Messina Sud, saranno valutati con professionalità e attenzione dai dirigenti amaranto. I giallorossi, infatti, sono stati una fucina fondamentale per la Reggina, tanto che negli anni calciatori come Peppe Rizzo, Akrapovic, Misiti e Velardi sono passati dal terreno di gioco di Santa Margherita al prestigioso centro reggino del Sant’Agata.

Lo staff tecnico e dirigenziale del Messina, guidato dal veterano Nicola Trimarchi, allenatore professionista che ben conosce le esigenze di club di alto livello, si avvale delle competenze dei mister Giovanni Bonura, Davide Nicolò, Francesco Scopelliti e Damiano Privitera.

Il Presidente Trimarchi, con il vice Antonino Bonfiglio e il Segretario Alessandro Brignone, è in costante contatto con Salvatore Laiacona e i dirigenti del settore giovanile amaranto, con l’intento di porre le basi per una programmazione solida e finalizzata alla formazione dei giovani calciatori. Sullo sfondo, un accordo importante fondato sulla decennale conoscenza e reciproca collaborazione.