Salvatore Balastro è il primo acquisto della Valdinisi

Il centrocampista classe 1989 arriva in biancorosso dopo l'ultima stagione con la maglia dell'Enna. Si tratta anche con l'esterno Andrea Fleri, mentre sono andati via cinque calciatori
07.08.2020 13:02 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Salvatore Balastro
Salvatore Balastro

Dopo tante conferme arriva il primo colpo di mercato della Valdinisi, che ha tesserato Salvatore Balastro.

Parte con un innesto di qualità ed esperienza la campagna di rafforzamento della società jonica, con il direttore sportivo Ciccio Basile che ha portato alla corte di mister Parisi il forte giocatore santateresino.
Centrocampista "guerriero", può giocare sia davanti alla difesa che impiegato in una difesa a tre: dinamismo, grinta ma soprattutto mentalità vincente le caratteristiche che hanno sempre contraddistinto Balastro.

Il classe 1989 cresce nello Sportinsieme, per poi accasarsi, in Eccellenza, con il Villafranca prima e Milazzo dopo, protagonista insieme ai suoi compagni del salto in serie D, campionato in cui colleziona 17 presenze.
Poi tante squadre di Eccellenza e Promozione, tra cui Due Torri, Mazzarà, Leonfortese, Santangiolese, per poi tornare nella sua casa calcistica, Milazzo, dove trascorre altre due stagioni, e quindi Città di Messina, Milo e infine Enna, frenato però da un infortunio.

Ora è nuovamente pronto a rimettersi in gioco per dimostrare ancora il suo valore, ma quello di Balastro è solo il primo rinforzo per la Valdinisi, che avrebbe già pronto un altro ex Milazzo: si tratterebbe dell'esterno Andrea Fleri, classe 1989, che dopo due anni di inattività potrebbe riprendere in maglia biancorossa.

Non solo arrivi, perché il club jonico ha salutato Giuseppe De Salvo, tornato a calcare i campi di gioco dopo un lungo stop forzato, Tanino Romeo, passato al Fiumedinisi, Roberto Brigandì, arrivato a dicembre, Lele Muscarà e Marco Parisi, ma anche Tonino Celona, responsabile del settore giovanile, che quest'anno ha deciso di mettersi da parte per motivi personali.