Il Paternò vince il recupero con il Dattilo: decide capitan Truglio

Gli etnei si sbloccano dopo due ko consecutivi e battono 1-0 la formazione trapanese. Soddisfatto l'autore del gol: "È stata una liberazione dopo il mese di difficoltà"
28.10.2020 20:32 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Il Paternò vince il recupero con il Dattilo: decide capitan Truglio

Si è conclusa con il recupero tra Paternò e Dattilo la terza giornata del girone I di Serie D, rinviata lo scorso 11 ottobre per “motivi tecnici” legati all’emergenza sanitaria.

Partita giocata su buoni ritmi e, dopo alcune buone occasioni per le due squadre, sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 43’, quando il capitano Pino Truglio sorprende il portiere ospite Giappone e firma l’1-0 che chiude la prima frazione. Nella ripresa, nonostante i tentativi ospiti, il Paternò controlla bene, amministra il vantaggio e riesce a prendersi i tre punti, riscattando così le ultime due sconfitte. Per i trapanesi, invece, è il secondo ko in pochi giorni dopo quello di domenica contro il San Luca.

La squadra di mister Catalano sale così a quota 6 in classifica, ma deve ancora recuperare la gara contro il Licata (4 novembre), mentre domenica sarà impegnato in Calabria contro il San Luca. Resta fermo a 7 punti il Dattilo, atteso ora dal match in trasferta contro il Licata.

“È stata una liberazione dopo il mese di difficoltà che abbiamo passato. Ne potevamo uscire solo con caparbietà. Abbiamo saputo soffrire contro una squadra importante che nella seconda parte della gara ci ha tenuti nella nostra metà campo. È una vittoria che fa morale e aiuta a lavorare in vista della prossima partita”, ha commentato il match winner Truglio, nell’intervista post partita per la pagina ufficiale del Paternò. Per il capitano rossoazzurro è il primo gol in campionato: “Lo dedichiamo a tutti i ragazzi che non sono con noi e ai nostri tifosi che purtroppo non ci possono seguire”.