1^-Il punto sui gironi messinesi: risultati, classifiche e marcatori

Gir.C: tris della Sfarandina, classico 2-0 per Furnari e Stefano Catania; vittoria esterna per la Pro Orlandina. Gir.D: Pro Mende ok, pari Aquila, Pgs Luce ko con il Melas. Gir.E: Casalvecchio e Giardini si aggiudicano i derby con Furci e AkronSavoca
05.10.2020 10:04 di Davide Billa   Vedi letture
Or.Sa.-Riviera Nord
Or.Sa.-Riviera Nord

Sfarandina, Furnari, Stefano Catania e Pro Orlandina iniziano nel migliore di modi la nuova stagione e, alla prima giornata del girone C, conquistano subito i tre punti.
La squadra biancorosso regola 3-0 la matricola Tortorici, che resiste un tempo: nella ripresa, infatti, i locali passano con il rigore di Cipriano, raddoppiano con Galati e, nel finale, ancora Cipriano firma il tris e la personale doppietta. 2-0, invece, per la squadra di mister Campisi e per i biancorossi di Mazzarrà Sant’Andrea: Puleo e Parmaliana realizzano le due reti utili per piegare l’Aluntina, altra matricola, mentre sono di Cardillo e Giorgio Grasso i gol con cui, nella ripresa, lo Stefano Catania riesce a superare l’Umbertina. Successo esterno, l’unico in questo primo turno, per la debuttante Pro Orlandina, che si aggiudica il match in casa di un’altra neo promossa, il Longi: ai paladini basta la doppietta (secondo dal dischetto) di Davide Fiore, che annulla il momentaneo pari di Fabio.
Pari per 1-1 tra Città di Galati e Rosmarino, con i locali in vantaggio con Eric Campisi e gli ospiti che pareggiano con Bollino, mentre non si sono giocate Futura Brolo-Città di Mistretta e San Fratello-Nasitana, rinviate a data da destinarsi a causa dell’incendio che ha interessato le zone di Caronia e Naso.

Girone C 
Futura Brolo-Città di Mistretta - Rinviata per incendio di Caronia/Naso
Città di Galati-Rosmarino 1-1
Furnari-Aluntina 2-0
Longi-Pro Orlandina 1-2
San Fratello-Nasitana - Rinviata per incendio di Caronia/Naso
Sfarandina-Tortorici 3-0
Stefano Catania-Umbertina 2-0      
            
CLASSIFICA: Sfarandina, Furnari, Stefano Catania, Pro Orlandina 3, Città di Galati, Rosmarino 1, Umbertina, Tortorici, Longi, Aluntina, Futura Brolo*, Città di Mistretta*, San Fratello*, Nasitana* 0

*una gara in meno
 

Primo turno e subito importanti sorprese nel girone D, con le principali formazioni che steccano l’esordio. Comincia subito bene, invece, la Pro Mende, che si impone 2-0 sul campo della Saponarese, all’esordio assoluto in Prima categoria: Genovese e Brigandì, con un gol per tempo, regalano il primo successo ai giallorossi di mister Cambria. Esultano anche il Lipari che, con Licari, a segno dopo pochi minuti, piega 1-0 il Monforte San Giorgio, e il Melas che, al debutto, batte 3-1 l’ambiziosa Pgs Luce: luciesi in vantaggio con il rigore di Ruggeri, poi raddoppia Torre e Currò firma il tris, prima del gol della bandiera ospite di Eugenio Mazzeo.
Solo un pari interno per l’Aquila Bafia, alla quale non basta il solito Cannuni per superare il Valle del Mela, che strappa l’1-1 con il gol di Giaco. Senza reti, invece, la prima del Riviera Nord, che comunque ottiene un buon punto esterno sul campo dell’Or.Sa. Promosport. Rinviata la sfida tra Juvenilia e Rodì Milici per motivi sanitari legati al Covid. Turno di riposo per la Folgore Milazzo, che debutterà tra una settimana contro il Monforte.

GIRONE D
Or.Sa. Promosport-Riviera Nord 0-0
Saponarese-Pro Mende 0-2
Aquila Bafia-Valle del Mela 1-1
Juvenilia-Rodì Milici - Rinviata
Lipari IC-Monforte San Giorgio 1-0 
Melas-Pgs Luce 3-1
Riposa: Folgore Milazzo    

CLASSIFICA: Pro Mende, Lipari, Melas 3, Or.Sa Promosport, Riviera Nord, Aquila Bafia, Valle del Mela 1, Saponarese, Juvenilia*, Monforte San Giorgio, Pgs Luce, Rodì Milici*, Folgore Milazzo° 0

*una gara in meno
°ha osservato il turno di riposo

Buon impatto, nel girone E, per tre formazioni messinesi su sette. I due derby premiano Casalvecchio e Giardini Naxos, mentre il rinnovato Sant’Alessio supera in rimonta l’Adrano.
I giallorossi si mister Moschella rovinano l’esordio in Prima categoria del Furci, sconfitto dall’1-0 firmato Ivan Briguglio, subito a segno con la nuova maglia.
I biancoazzurri, invece, regolano 3-0 l’Akron Savoca, che sperava decisamente in un debutto migliore dopo 25 anni di assenza: i locali, però, non fanno sconti e dopo il rigore di De Martino, Nicolosi e Ricciardi allungano e chiudono i conti.
Va meglio al Sant’Alessio che, pur soffrendo contro l’Adrano, può sorridere: ospiti in vantaggio all’intervallo con Carmelo Costanzo, ma nella ripresa le reti di Saglimbeni e Tamà valgono il sorpasso e il definitivo 2-1.
Prima da dimenticare, invece, per Fiumedinisi e Real Sud. I giallorossi cedono 3-0 in casa all’Aci Bonaccorsi, che si impone con un netto 3-0 firmato da Lagona, Catania (rigore) e Rapisarda, mentre va anche peggio ai biancoverdi, travolti con un pesante 7-0 dal Rsc Riposto: gara già deciso nel primo tempo con il poker realizzato da Mangano, Cartellone (doppietta) e Dumitrascu (rigore), mentre nella ripresa ancora Dumitrascu, Mangano e il sigillo finale di Caponnetto al 90’ confezionano la goleada.
Infine, due match tra formazioni etnee che si chiudono in parità: solo 0-0 tra Campanarazzu e Riposto Calcio, mentre si chiude 1-1 la sfida tra New Randazzo e Guardia Calcio: locali in vantaggio con vantaggio con Modica, ma gli ospiti ristabiliscono la parità con Anastasi.

GIRONE E
Giardini Naxos-Akron Savoca 3-0               
Campanarazzu-Riposto Calcio 0-0        
Casalvecchio Siculo-Furci 1-0   
Fiumedinisi-Aci Bonaccorsi 0-3   
New Randazzo-Guardia Calcio 1-1              
Sant’Alessio-Adrano 2-1
Rsc Riposto-Real Sud Nino Di Blasi 7-0

CLASSIFICA: Giardini Naxos, Rsc Riposto, Aci Bonaccorsi, Sant’Alessio, Casalvecchio 3, Campanarazzu, Guardia Calcio, Riposto Calcio, New Randazzo 1, Akron Savoca, Adrano, Fiumedinisi, Furci, Real Sud 0