Città di S.Agata-Biancavilla apre il girone di ritorno dei biancoazzurri che, reduci dal ko contro l’Acr Messina, cercano il riscatto per riprendere la corsa verso la salvezza. “Ho visto voglia di rivalsa. Nel primo tempo abbiamo tenuto testa alla capolista, abbiamo mollato sul 2-0 ma non deve succedere a una squadra che deve lottare per la salvezza. Ora inizia il girone di ritorno, ci sono 51 punti a disposizione e dobbiamo trovare le motivazioni giorno dopo giorno, pensare solo a noi stessi per preparare al meglio tutte le partite. Per come lavorano i ragazzi meritano di tornare subito alla vittoria, perché mettono tanto impegno. Lotteremo fino alla morte per raggiungere il nostro obiettivo”, ha dichiarato il tecnico Mimmo Giampà, carico e determinato per affrontare un Biancavilla che si presenta al “Fresina” dopo due vittorie consecutive, l’ultima sul campo del Troina con un netto 4-0: “È una squadra esperta, ben messa in campo e dobbiamo stare attenti perché possono fare male. Dobbiamo fare una grandissima partita per ritornare alla vittoria. Serviranno concentrazione e cuore, non dobbiamo mai mollare perché dobbiamo trovare l’episodio favorevole, possibile solo con concentrazione e cuore”.

Per il match di domani mister Giampà avrà tutti a disposizione per tentare di iniziare al meglio un lungo girone di ritorno, fondamentale per raggiungere l’obiettivo finale: “Abbiamo fatto una settimana molto importante sotto tuti i punti di vista. A livello atletico la squadra è brillante. Ci attendono 17 partite importanti, dobbiamo dare sempre il 101%. Tabella? Fare 26 punti. Se domani iniziamo con i 3 punti allora ne mancheranno 23. Dobbiamo arrivare a quota 40 e vedere se basteranno per la salvezza diretta”.

Sezione: Serie D / Data: Sab 20 febbraio 2021 alle 10:10
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print