Sono ben 22 le reti messe a segno nella cinque gare in programma nell’11^ giornata. Colpo esterno del Giarre, che consolida il primato, ma soprattutto della Jonica, che aggancia il terzo posto dell’Igea, protagonista dell’unico e avvincente pari contro l’Aci Sant’Antonio. Vittorie casalinghe, invece, per Siracusa e Virtus Ispica.

La capolista fatica un tempo sul campo dell’Acicatena, ma nella ripresa cala il tris con Famà, Agudiak e ancora Famà, che firma la personale doppietta e fissa lo 0-3. Segue sempre il Siracusa, che si aggiudica il derby contro il Palazzolo: locali in vantaggio con Palmisano, ma i gialloverdi replicano con il rigore di Diallo; poi ancora Palmisano riporta avanti gli aretusei, che mettono al sicuro il risultato con Abate e Melluzzo per il 4-1 finale che tiene il Siracusa a -4 e mercoledì recupererà la sfida contro l’Atletico Catania.
Rallenta, dopo tre successi interni consecutivi, l’Igea, costretta sul 2-2 da un Aci Sant’Antonio dalle mille risorse: i giallorossi vanno in vantaggio con Carrello e restano in superiorità numerica per l’espulsione del portiere Cirnigliaro, che travolge Biondo fuori area; gli etnei non ne risentono e, anzi, tra i due tempi, ribaltano il risultato con due rigori di Giannaula, sempre più capocannoniere del girone. La squadra di mister Torrisi resta addirittura in nove per il rosso anche al secondo portiere Sciuto, sempre per fallo su Biondo, e in porta va il difensore Salvucci. I barcellonesi spingono e trovano il pari con un rigore di Biondo, mentre il costante forcing finale non produce effetti e la formazione di mister Furnari deve accontentarsi di un punto.
Un risultato che favorisce una sempre più sorprendente Jonica, capace di conquistare il terzo successo consecutivo violando 3-1 il campo dell’Enna: ospiti già in controllo del match in mezz’ora con le tre reti di Ortiz (rigore), Esposito e Torres, mentre i locali accorciano nella ripresa con il rigore di Navarrete.

Infine, si sblocca la Virtus Ispica che, mai vittoriosa dalla ripresa del torneo, supera con un netto 5-1 il Catania San Pio X: la tripletta di Achaval indirizza la sfida, quindi accorcia Valenti dal dischetto, ma Drago e Tiralongo chiudono i conti.

Risultati 11^ giornata
Acicatena-Giarre 0-3
Enna-Jonica 1-3
Siracusa-Palazzolo 4-1
Virtus Ispica-Catania San Pio X 5-1
Igea-Aci S.Antonio 2-2
Atletico Catania-Santa Croce - Annullata
Acquedolci-Carlentini - Annullata         
Ragusa-Real Siracusa Belvedere - Annullata      

CLASSIFICAGiarre 25, Siracusa* 21, Igea Virtus, Jonica 16, Aci S.Antonio 13, Carlentini 12, Ragusa, Enna 11, Atletico Catania*, Virtus Ispica 10, Palazzolo 7, Acicatena, Catania San Pio X 3.

Acquedolci - Rinuncia
Real Siracusa Belvedere - Rinuncia
Santa Croce - Rinuncia

*una gara in meno

Sezione: Eccellenza / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 19:02
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print