Chi non può più permettersi passi falsi è il Football Club Messina che si reca in casa di una Cittanovese a caccia di punti pesanti per conquistare la salvezza diretta. Costantino può contare anche su Aita e Piccioni e conferma l’undici sceso in campo domenica dal primo minuto contro il Città di Sant’Agata. Tra i pali c’è Marone, in difesa Aita, Da Silva, Domenico Marchetti e Ricossa; in mezzo al campo il duo Lodi-Agnelli, con Bevis, Coria e Arena a supporto della punta Piccioni. Al Proto-Morreale dirige l’incontro Flavio Fantozzi di Civitavecchia, coadiuvato da Domenico Romano di Nola e Sergio Balbo di Caserta.

La cronaca
Primo tempo:
 Gara iniziata con prime battute che vedono subito protagonisti gli uomini di Costantino che guadagnano subito un corner senza però esito. Al 4' Crucitti prova dal limite e impegna Marone che però risponde sicuro e blocca la sfera. All'11' è ancora Crucitti che ci prova per i suoi con un tocco con il sinistro su cui Marone si fa trovare pronto, nel contrasto il portiere giallorosso resta a terra dolorante senza però conseguenze. L'Fc ci prova con Arena che sembra ispirato ma senza riuscire a pungere nel 3-5-2 a trazione difensiva dei padroni di casa. È proprio la squadra calabrese a premere di più con gli animi che si scaldano attorno al 20' per un corner non concesso e qualche parola che vola tra la panchina di casa e gli ospiti. Al 24' Piccioni, servito da Arena, impegna Lacagnina che però non si fa sorprendere. Al 28' ancora chiamato in causa il portiere locale da Arena che si fa bloccare la conclusione. Fase interlocutoria con entrambe le squadre che provano a farsi vive in avanti, ma le difese se la cavano bene. Al 44' Lodi imbecca Arena che impegna Lacagnina all'intervento più complicato della prima frazione. Concesso un minuto di recupero, durante il quale in contropiede Bevis serve Coria che sciupa una ripartenza importante con uno stop non perfetto. Si va al riposo sullo 0-0.

Secondo tempo: Si riparte con Ndreu per l'infortunato Lo Nigro tra i padroni di casa. Al 4' Lacagnina blocca senza affanni una conclusione di Agnelli. Dall'altra parte altro corner, il quarto, per l'Fc guadagnato ancora da Arena con Da Silva che sugli sviluppi della battuta calcia alto. All'8' Crucitti da piazzato sfiora la traversa e due minuti dopo scatta il momento di Carbonaro che rileva Bevis nel Football Club. Proprio la punta palermitana al 12' calcia male non trovando la porta. Buono l'impatto del numero 7, meglio tutto l'Fc con Lodi che al 18' chiama all'intervento Lacagnina che risponde presente. Costantino cambia ancora e inserisce Palma per Coria, il centrocampista mantiene comunque la posizione che era dell'argentino sulla trequarti. Al 27' si rifanno vivi in avanti i padroni di casa con Dorato che di testa non trova la porta. Doppio cambio ancora per Costantino che inserisce Bianco e Casella per la classica doppia sostituzione con Arena e Aita. Al 42' Lodi prova direttamente da calcio di punizione ma la palla termina alta. Subito dopo dentro anche Mukiele per Ricossa e Costantino prova il tutto per tutto. Cinque minuti di recupero. Colleziona corner l'Fc, il settimo arriva al 49' con Agnelli che però non trova nessun compagno. Si perde un po' troppo tempo causa infortuni e vengono aggiunti altri due minuti al recupero già concesso. Ci prova in qualche modo Carbonaro proprio al 52' con Lacagnina che para, poi Domenico Marchetti spara alto. Termina 0-0 e l'Fc scivola virtualmente a -7 dalla vetta della classifica.

Cittanovese-Football Club Messina 0-0

Cittanovese: Lacagnina, Scuderi, Isabella (24' st Petrucci), Lo Nigro (1' st Ndreu), Alfano, Dangelo, Miceli (31' st Zinfollino), Cosenza, Dorato, Crucitti (48' st Napolitano), Meola (10' st Fuschi). A disposizone Latella, Losasso, Giorgiò, Viola. Allenatore Pietro Infantino
Football Club Messina: Marone, Aita (34' st Casella), Da Silva, D.Marchetti, Ricossa (42' st Mukiele), Agnelli, Lodi, Arena (34' st Bianco), Coria (24' st Palma), Bevis (10' st Carbonaro), Piccioni. A disposizione Monti, Giuffrida, A.Marchetti, Fissore. Allenatore Massimo Costantino

Arbitro: Flavio Fantozzi di Civitavecchia
Assistenti: Domenico Romano di Nola e Sergio Balbo di Caserta

Ammoniti: D. Marchetti (F), Lo Nigro (C), Lacagnina (C), Fuschi (C)

Sezione: Fc Messina / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 15:00
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print