Doppia sfida con la TeamSport Millenium: OK Under 15, KO Under 17

Bicchiere mezzo pieno per le giovanili del Città di Taormina che si fermano a Mascalucia, mentre, in casa trovano i tre punti contro la TeamSport Millenium.
28.10.2020 11:49 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Città di Taormina
Team Sport vs Città di Taormin
© foto di ph. SportMe
Team Sport vs Città di Taormin

Un successo e una sconfitta per i piccoli arcieri del Città di Taormina nell’ultima giornata di campionato prima dello stop imposto al calcio dilettantistico e giovanile dal DPCM. La doppia sfida con la TeamSport Millennium si risolve con la vittoria dell’Under 15 e con il ko di misura dell’Under 17.


I Giovanissimi di mister Giorgianni conquistano il secondo successo del proprio campionato superando 2-1 la TeamSport con una prova di carattere al termine di una partita equilibrata e ben giocata da entrambe le squadre. Tante le occasioni, tra gli ospiti si mette in mostra il metronomo Ardita, sempre nel vivo della manovra, ma protagonista in negativo all’8’ in occasione del gol del vantaggio del Città di Taormina siglato da Tortorella, il cui tiro diventa imparabile proprio dopo la deviazione di Ardita. TeamSport che risponde con un palo di Grasso e il diagonale fuori di un soffio di Giovene, mentre sul fronte opposto Costanzo è autore di una bella parata su Restuccia. Gli ospiti approcciano bene alla ripresa, Marino prima è fermato sulla linea da Pellegrino, poi trasforma il rigore concesso dopo il contatto Restuccia-Pappalardo. Il Città di Taormina si riorganizza, Zoccoli va vicino al gol con un paio di conclusioni dalla distanza, ma al 17’ è Di Blasi a realizzare il 2-1 al termine di una bella azione di squadra che coinvolge Emanuele De Luca, Zoccoli, Leggio e Restuccia. Nel finale Brunetto conserva il vantaggio con un grande intervento sul tiro a botta sicura di Grasso. Il 2-1 permette all’Under 15 del Città di Taormina di salire a quota 6, al sesto posto in classifica.

Città di Taormina-Teamsport Millennium 2-1
Marcatori: 8’ pt Tortorella, 5’ st Marino (rig, T), 17’ st Di Blasi

Città di Taormina: Brunetto, Milicia (30’ st Trischitta), E. De Luca, Tortorella (10’ st Romeo), Pellegrino, Marini, Di Blasi, Zoccoli, Restuccia, La Fauci, Leggio (37’ st Pagano). Allenatore: Giovanni Giorgianni. A disposizione: Gualberti, Rizzo, Caselli, Fazio.
TeamSport Millennium: Costanzo, Giovene, Sbaraglia, Urso, Savoca, Ardita, Castorina, A. De Luca (18’ st Azzarelli), Marino, Pappalardo. Allenatore: Salvatore Lo Turco. A disposizione: Luca, Di Fazio, Bonifacio, Armenia, Cantone.

Arbitro: Davide Quattrotto di Messina
Ammoniti: Urso (T), Grasso (T)

Prima sconfitta, invece, per l’Under 17 di Gabriele Patti che, dopo aver osservato il turno di riposo, si ferma sull’1-0 al Bonaiuto Somma di Mascalucia con la TeamSport Millennium. Tantissime le palle gol create dagli Allievi taorminesi: Cacia in apertura salva tutto su Spanò, poi gli ionici protestano per il rigore non concesso ad Arnò steso da Padovani, mentre lo stesso Spanò, poco dopo il 10’, è anticipato sul più bello da Scorciapino. I padroni di casa crescono dopo il quarto d’ora, Rapisarda prima spreca da dentro l’area, poi, su punizione, è fermato da una gran parata di Giuffrida. Al 24’ il gol che decide il match: Rosano innesca lo stesso Rapisarda che elude l’intervento di Ciliberti e realizza un bel gol col destro. Under 17 del Città di Taormina che crea, come sempre, tante occasioni, ma pecca nella fase di concretizzazione. Nella ripresa sono D’Angelo, Rustica e Spanò a sfiorare il pareggio, con la TeamSport che si fa vedere soprattutto su calcio da fermo, come nel finale quando Cariotti centra il palo da azione d’angolo. Le speranze taorminesi di acciuffare il pari si spengono in pieno recupero sulla punizione calciata alta da Rol.

Teamsport Millennium-Città di Taormina 1-0
Marcatori: 24' pt Rapisarda
 

TeamSport Millennium: Cacia, Valenti, Scorciapino (47’ st Egitto), Grasso (22’ pt Rosano), Padovani, Capuana, Cariotti, Russo, Spinale, Rapisarda, Di Perna. Allenatore: Carmelo Lanza. A disposizione: Guglielmo, Lo Schiavo, Penna, Petralia, Fiore, Spinale, Gullì.
Città di Taormina: Giuffrida, Viscuso (24’ st Rol), Lembo, Lo Re (1’ st Peditto), Mendolia, Ciliberti (42’ st Toska), Mondello (9’ st Rustica), Abbate (1’ st Carpenzano), Arnò, D’Angelo (28’ st Centorrino), Spanò. Allenatore: Gabriele Patti. A disposizione: Russo, Caruso, Vancheri.

Arbitro: Mattia Campisi di Enna
Ammoniti: Padovani, Penna (T); Giuffrida, Lembo, Mondello, Spanò (CdT)