La Valdinisi ha scelto il nuovo presidente: Giacomo Rotondo

Il nuovo massimo dirigente succede a Francesco Basile che aveva lasciato la carica pochi giorni fa. "Sono onorato e accetto questo incarico con grande senso di responsabilità", le prime parole di Rotondo che entrerà ufficialmente a luglio
16.06.2020 16:19 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Giacomo Rotondo
Giacomo Rotondo

Sede vacante solo per pochi giorni. Dopo l'addio del presidente Francesco Basile, la Valdinisi si è riorganizzata velocemente e ha scelto il nuovo numero uno: è quindi Giacomo Rotondo è il nuovo presidente del club biancorosso.
La Valdinisi si prepara ad affrontare la prossima stagione partendo dal rimpasto societario, necessario per dare nuovi stimoli dopo cinque anni ricchi di successi e vissuti intensamente.
Il primo tassello di questa piccola rivoluzione è la nomina del neo massimo dirigente, Giacomo Rotondo appunto, che sembrerebbe un segno di discontinuità con il passato, non essendo aliese o nizzardo, ma è stato sempre vicino all'ambiente biancorosso: "Un uomo per bene con un grande senso di responsabilità e rispettato commerciante, una persona mai fuori dalle righe, ex calciatore con un discreto passato, trascorre la prima parte della sua vita a Messina per poi trasferirisi a Santa Teresa all'inizio degli anni 90. Amico del nostro amato Mario e della famiglia Manoti, amico di tutti".

Così lo presenta l'attuale dirigenza, entusiasta e che lo ha accolto con grande affetto, certa che potrà dare tanto alla società, più di quanto non abbia già fatto. "Sono onorato e accetto questo incarico con grande senso di responsabilità, mi porto dietro un'eredità importante con l'amico Mario, prima, e Ciccio dopo. Cercherò di essere all'altezza dei miei predecessori - ha commentato il neo presidente - che tanto hanno fatto per questa famiglia, perchè di questo si tratta, di una grande famiglia che adesso ho il piacere e l'onore di presiedere. Sono certo che tanto ancora potrà essere fatto e si farà, sempre nel rispetto dei ruoli, prerogativa alla base di un progetto di successo".

Giacomo Rotondo entrerà ufficialmente in carica dall'1 luglio 2020, ma intanto sarà riorganizzata l'intera struttura societaria, anche con l'ingresso di nuovi soci che porteranno ulteriore linfa vitale.