Messana, ora è ufficiale: il supercolpo è Alberto Mondello

Il terzino goleador ritrova Michele Lucà dopo l'esperienza di due stagioni fa al Camaro. Colpo di alto profilo per la società del presidente Pollicino
02.08.2020 11:49 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Messana, ora è ufficiale: il supercolpo è Alberto Mondello

Un vero e proprio bomber che di ruolo fa il terzino. Nella prima domenica di agosto è la Messana a infiammare il mercato con un colpo di mortaio che risuona fragoroso: è ufficiale l'arrivo, ormai nell'aria, dell'esterno mancino Alberto Mondello. Un lusso per la categoria, come dimostrano i tanti gol messi a segno con le maglie del Camaro prima e dell'Igea poi, oltre che i tornei di promozione vinti in neroverde nella stagione 2016/2017 e con i barcellonesi solo pochi mesi fa. Mondello, classe '92 con un passato importante in Serie D (Città di Messina, Palazzolo, Comprensorio Normanno), ritroverà così Michele Lucà, tecnico con cui ha già lavorato proprio al Camaro due annate fa. 

Di seguito la nota ufficiale della società: 

L'alieno è atterrato. L'Usd Messana 1966 ufficializza l'ingaggio di Alberto "domy" Mondello, primo colpo di mercato della stagione sportiva 2020/2021. Reduce dall'esperienza all'Igea Virtus, compagine con la quale ha vinto il campionato nel Girone B di Promozione, il terzino sinistro goleador, classe 1992 rappresenta uno dei tasselli individuati dalla società per rinforzare l'organico

"Sono molto entusiasta e voglioso di iniziare questa avventura, ho scelto il progetto e le persone che lo rappresentano. Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato fiducia a Barcellona, la mia è una scelta di vita e sono sicuro che la Messana è la realtà giusta per divertirmi ancora. Obiettivi? Non dobbiamo pensarci adesso, la società sa come la penso. Dobbiamo solo lavorare sodo e dimostrare sul campo il nostro valore"

 Cresciuto nel settore giovanile dell'Igea Virtus, ha vestito le maglie di Sorrento (Allievi Nazionali), Città di Messina (Eccellenza e Serie D) , Palazzolo (Serie D), Comprensorio Normanno (Serie D), prima dei quattro anni al Camaro con la migliore stagione nel 2016/17 con 15 gol realizzati in Promozione. Lo scorso anno ha totalizzato 23 presenze, 7 gol e 22 assist con la maglia dell'Igea