Rocca: il cileno Patricio Pascual De Gregorio verso Piacenza

L'attaccante classe 1994, figlio d'arte, si è messo in mostra con la maglia biancoazzurra, segnando 10 reti in 11 partite alla sua prima esperienza all'estero. Ildg biancorosso Scianò: "Gli daremo l’opportunità di partire in ritiro con noi"
07.08.2020 16:53 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Rocca: il cileno Patricio Pascual De Gregorio verso Piacenza

Rocca si conferma una società che rappresenta un trampolino di lancio importante per i giocatori che hanno vestito la maglia biancoazzurra. L’ultimo esempio di calciatore pronto per il grande salto è il cileno Patricio Pascual De Gregorio, classe 1994, che da dicembre ha disputato il torneo di Promozione con il Rocca, si è messo subito in evidenza segnando 10 reti in 11 gare.

Ottime prestazioni e un cospicuo bottino non sono passati inosservate e De Gregorio, alla sua prima esperienza in Italia, potrà ora provare una nuova esperienza. Il giovane attaccante, figlio d’arte (suo padre Renato giocò nel Bari a fine anni ’90), potrebbe compiere un triplo salto e vestire la maglia di una società blasonata. A svelare l’importante novità di mercato è stato Marco Scianó, direttore generale del Piacenza, formazione di Serie C: “Ci hanno segnalato Di Gregorio, farà uno stage con noi, lo proveremo e gli daremo l’opportunità di partire in ritiro con noi”.

Una grande occasione per il cileno che, dalla “piccola” Rocca, sogna il biancorosso: “Valuteremo se saprà guadagnarsi un’opportunità nella nostra categoria o comunque – ha concluso il dg – potremmo provare a capire se potrà andare a giocare in qualche società a noi vicina”.