Aleksandar Boskovic, impegnato dall’inizio per la squalifica di Paolo Lomasto, si esprime laconicamente sulla gara di oggi contro il Santa Maria Cilento: “Noi vogliamo sempre vincere, ma oggi non siamo riusciti a trovare la giocata giusta per portare a casa i tre punti. Ci dispiace non essere riusciti a concretizzare, malgrado le tante opportunità create, abbiamo mancato nel tiro. Ci ho provato da lontano anche io, andando vicino al gol, a anche altri compagni da distanza più ravvicinata. Ora, abbiamo la testa a San Luca, perché ogni partita diamo sempre il massimo e, alla fine, vedremo dove saremo arrivate. Oggi abbiamo preso un punto, impariamo dagli sbagli e siamo pronti a vincere la prossima. Io mi farò sempre trovare pronto quando il mister mi chiamerà in causa, spero presto, perché voglio contribuire alla promozione e portare questa squadra in C.”

Boskovic parla poi dei suoi compagni di reparto più forti Lomasto e Sabatino: “Hanno tanta esperienza e posso solo imparare da loro, aggiungendo anche tutto quello che ho vissuto anche io. Mi trovo benissimo con loro”.

Sezione: Acr Messina / Data: Dom 09 maggio 2021 alle 20:51
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print