Messina, ufficiali Sabatino e l'under Giofrè. Ora Saindou, poi tre colpi

Ai due nuovi arrivi si aggiungerà nelle prossime ore anche il classe 2001. Oltre al vice Foggia saranno ingaggiati altri due under. Ai saluti La Cagnina
23.09.2020 21:01 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Messina, ufficiali Sabatino e l'under Giofrè. Ora Saindou, poi tre colpi

Continua a prendere forma la rosa dell'Acr Messina in vista del debutto in campionato, previsto per domenica al Morreale-Proto di Cittanova; la società biancoscudata ha infatti annunciato sui propri profili social l'ingaggio ufficiale di Sergio Sabatino e Paolo Giofrè.

Sabatino, classe 1988, come anticipato ieri dalla nostra redazione, è l'uomo che darà esperienza al reparto arretrato, forte delle sue 300 presenze tra i professionisti con le maglie, tra le altre, di Arezzo, Catanzaro, Akragas, Triestina e Sicula Leonzio. Paolo Giofrè è invece un terzino sinistro che lo scorso anno ha ben figurato in quarta serie con la maglia della Turris. Classe 2001, nativo di Polistena, nel girone G ha messo insieme 22 presenze con la squadra campana, affermandosi come uno dei prospetti più interessanti.

Ai due si unirà presto ufficialmente, una volta sistemate le ultime formalità logistiche e burocratiche, anche il classe 2001, Yassine Saindou, centrocampista centrale a disposizione di mister Novelli già dal primo giorno di ritiro.

Rosa ormai quasi completa, con la dirigenza che, oltre al vice Foggia (non dovrebbe essere Musso), probabilmente affonderà il colpo per un esterno offensivo under e, forse, anche un altro under (2002) per rafforzare la batteria dei terzini. Sul fronte addii, invece, sembrano destinate a separarsi le strade dell'Acr e del portiere La Cagnina, in gruppo da un mesetto; per lui è quasi un arrivederci a un gruppo che potrebbe reincontrare a breve, dato che l'estremo difensore classe 2000 sembra vicino all'accordo con la Cittanovese che domenica attende la squadra di Novelli per la prima gara ufficiale di questa stagione.