L’unico recupero del girone I di serie D si gioca a Licata e i gialloblù di mister Campanella si aggiudicano 1-0 il derby siciliano contro l’Acireale.

Gara subito in salita per la squadra di mister De Sanzo che, dopo appena un minuto, perde il proprio attaccante, Demiro Pozzebon, espulso per aver colpito Maltese a palla lontana.
Esordio per il portiere Paterniti tra i pali del Licata che, nella prima frazione, non riesce a sfruttare la superiorità numerica e, anzi, l’Acireale non si fa condizionare. Lo 0-0 non si sblocca, ma nella ripresa i locali alzano il ritmo, sfiorano il vantaggio con Frisenna e Rossitto, ben controllati dal portiere Ruggiero, poco dopo anche Izco sbaglia per questioni di centimetri, ma all’89’ arriva il colpo di testa vincente di Civilleri che regala tre punti d’oro al Licata.

I gialloblù risalgono così in classifica, toccando quota 35 punti, mentre l’Acireale resta quinto con 44. I gialloblù, però, dovranno recuperare altre tre gare, a cominciare da quella in casa del San Luca in programma mercoledì, mentre una in meno per gli acesi.

Mercoledì 5 maggio
San Luca-Licata

Mercoledì 12 maggio
Licata-Rotonda
Cittanovese-Troina

Sezione: Avversarie / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 19:24
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print