Recuperi: il San Luca raggiunge la vetta, insegue il Licata

Doppio 1-0 per i calabresi, che hanno superato il Castrovillari, e per i siciliani, che si sono imposti con lo stesso risultato sul Paternò: decisive le reti di Marchionna e Civilleri che hanno deciso i due match
04.11.2020 21:37 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Licata-Paternò
Licata-Paternò

La vittoria del San Luca e quella del Licata hanno completato il quadro della quarta giornata del girone I di Serie D, disegnando così una classifica che, nella parte alta, vede ben quattro formazioni al primo posto e sette in due punti.

Continua il buon momento dei calabresi, al quinto risultato utile consecutivo: la squadra di mister Cozza ha superato di misura il Castrovillari, tornato in campo dopo la mancata disputa dell’ultima gara contro il Troina. A decidere il derby è stato Marchionna che, al 10’, ha firmato il gol del definitivo 1-0. Un risultato che lancia il San Luca al primo posto con 13 punti, raggiungendo così Fc Messina, Acireale e Cittanovese.

Un punto sotto ecco il Licata che, nel derby siciliano, si è imposto sempre 1-0 sul Paternò: al 5' il bomber gialloblù Cannavò sbaglia un rigore concesso per fallo del neo difensore etneo Dall'Oglio sullo stesso attaccante, ma l’errore si rivelerà ininfluente quando, al 76', il tiro al volo di Civilleri, su assist di Catalano, batte Cavalli.

Restano così da recuperare due gare per la Gelbison, contro Città S. Agata e Acr Messina, e due per il Troina, contro Roccella e Castrovillari.