Fragapane riparte da Castrovillari. Donnarumma in B con il Cittadella

Destini inversi per due ex terzini sinistri biancoscudati. Mirko Conte, a Messina nella prima parte della stagione 2004/05, sarà il vice-allenatore della Juventus U23
29.08.2020 12:28 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Donnarumma con il Monopoli
© foto di Giuseppe Scialla
Donnarumma con il Monopoli

Riparte dal Castrovillari l’avventura di Alessandro Fragapane in Serie D. Dopo le due stagioni vissute con Città di Messina prima e Acr Messina poi, l’esterno sinistro assistito da Maurizio Casilli si rimette in gioco con la rinnovata formazione calabrese. 22 le presenze sommate nell'annata appena conclusa, con lo zampino messo nell’ultima rete realizzata dall’Acr in campionato: Fragapane, infatti, effettuò il cross da calcio d’angolo che il portiere del Licata Ingrassia infilò maldestramente nella propria rete.

Da un terzino sinistro all’altro, Daniele Donnarumma firma con il Cittadella, realtà ormai più che consolidata del campionato di Serie B. 28 anni, napoletano di Gragnano, aveva giocato a Messina nella disastrosa stagione 2014/15, risultando uno dei calciatori più criticati di un’annata terminata con la sconfitta nel playout con la Reggina. Adesso, dopo tre campionati di buon livello in Serie C con il Monopoli, l’occasione della vita in cadetteria. Il Cittadella lo ha strappato, tra le altre, alla concorrenza della Reggina.

Mirko Conte, infine, protagonista con il Messina nella prima parte della stagione 2004/05 in Serie A, entra nello staff tecnico della Juventus Under 23 che prenderà parte al prossimo campionato di Serie C. A guidare la squadra bianconera sarà l’ex palermitano Lamberto Zauli e Conte sarà il suo vice.