Dormite sereni, ma cercate di non sognare. A quello ci pensiamo noi domani”, così il Football Club Messina si rivolge ai propri simpatizzanti con un post pubblicato sulla propria pagina facebook. Presagio di un colpo mercato che sarà ufficializzato nella mattinata di lunedì: l’indizio El Profesor (e anche la lunga trattativa in essere) porta dritto al volante argentino Pablo Ledesma, 36enne reduce da una ventina di presenze nella Division Nacional (la nostra Serie B) con la maglia dell’Alvarado.

Una carriera spesa quasi interamente nel proprio paese per Ledesma che, nel quadriennio tra il 2008 e il 2012 ha giocato a Catania, collezionando oltre 70 presenze condite da 4 reti. Avventura condizionata dagli infortuni e dalla rottura del legamento crociato. Il suo nome, però, è legato a doppio filo al Boca Juniors, club nel quale ha militato per otto stagioni, prima e dopo la parentesi etnea, conquistando numerosi trofei. Nel 2015 il passaggio al Colon di Santa Fe, dove resta per tre anni, prima di chiudere la propria nella massima divisione del calcio argentino con una decina di presenze nel Patronato.

Un acquisto dal nome certamente altisonante quello operato dal Football Club Messina, con Ledesma che, a 36 anni, si calerà in una realtà molto diversa dalla “culla” argentina. In mezzo al campo troverà i confermati Giuffrida, Alessandro Marchetti e l’under Camara.

Sezione: Fc Messina / Data: Lun 27 luglio 2020 alle 00:01
Autore: Antonio Billè / Twitter: @antobille
Vedi letture
Print