Il consigliere della Terza Municipalità, Alessandro Cacciotto ha chiesto al sindaco Cateno De Luca di valutare la fattibilità della collocazione estesa a tutta la città, dal centro alle periferie, da nord a sud, all’aperto, nei punti nevralgici, maggiormente frequentati, di defibrillatori semiautomatici e l’istituzione di corsi gratuiti e periodici per i cittadini sia di primo soccorso che di utilizzo defibrillatore semiautomatico.

"Sabato 12 giugno, il giocatore di calcio Cristian Eriksen, della nazionale danese, durante una partita di calcio degli Europei, si è accasciato a terra, vittima di un malore. Per fortuna è stato prontamente soccorso e grazie anche a massaggi cardiaci e all’utilizzo del defibrillatore, il talento danese si è fortunatamente salvato. Il caso Eriksen ha suscitato tanta commozione in tutto il mondo sportivo e non. Ogni giorno purtroppo tante persone, meno note, in Italia, perdono la vita per arresto cardiaco. Lo scrivente ritiene sia necessaria una profonda riflessione sul tema; in particolare non è più procrastinabile la collocazione in tutta la città, da nord a sud, centro e periferie, in particolari nei punti strategici, più affollati, di defibrillatori semiautomatici, all’aperto, che possano essere utilizzati in caso di necessità".

La città annovera già la presenza di alcuni defibrillatori, frutto anche della volontà e del gesto del precedente sindaco di Messina, Renato Accorinti, ma sarebbe auspicabile aumentare di numero l’installazione di defibrillatori. "Non solo - continua Cacciotto - l’Amministrazione Comunale, oltre all’installazione di ulteriori defibrillatori all’aperto, potrebbe farsi carico, anche in sinergia con associazioni o soggetti competenti, di realizzare periodicamente dei corsi gratuiti per i cittadini interessati sia di primo soccorso e sia di utilizzo del defibrillatore semiautomatico. La salute è un diritto primario che va tutelato anche con una sana prevenzione".

Sezione: Fuori Campo / Data: Gio 17 giugno 2021 alle 09:33
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print