Acr Messina, Novelli: "Domani sarà una prova di maturità"

Il tecnico del Messina, poco prima della partenza per Santa Maria di Castellabate, analizza il momento della sua squadra. 20 convocati: recuperato Arcidiacono, stop per Bollino e Addessi
09.01.2021 16:15 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fonte: Acr Messina
Raffaele Novelli
Raffaele Novelli

Raffaele Novelli, subito dopo la rifinitura al “S.Filippo” e poco prima di salire sul pullman che porterà il Messina a Santa Maria di Castellabate, si sofferma sull’emergenza infortuni, cha ha colpito l’attacco biancoscudato: “Ci troveremo ad affrontare, come sempre, un avversario molto bene organizzato in tutte e due le fasi di gioco, con elementi di grande spessore tecnico e dobbiamo stare molto attenti a non esporci sulle ripartenze avversarie, perché alcuni dei loro giocatori hanno le qualità per colpirci. Per quanto riguarda i tre sostituiti mercoledì scorso per infortuni, Arcidiacono è recuperato per la partita di domani, mentre per Bollino e Addessi i tempi sono abbastanza brevi ed uno dei due potrebbe essere disponibile già dalla prossima gara. Inoltre, Vacca, che risente ancora dei postumi di un fastidio al polpaccio, sta crescendo, ma non ha le condizioni massimali per esprimersi durante tutti i 90-95 minuti, quindi non ho ancora scelto se schierarlo dall’inizio o nel corso della partita. “

L’allenatore biancoscudato esamina il momento della sua squadra, reduce da una striscia di 4 vittorie consecutive: “Stiamo crescendo molto sull’attenzione e sui piccoli dettagli. Domani vedremo se questa crescita continua e le gambe e la testa rispondono bene. Noi siamo consapevoli della nostra forza e, in ogni allenamento, dobbiamo migliorare per essere competitivi in un girone molto equilibrato, perché non ci sono squadre come Palermo, Bari, Reggina o Parma che erano presenti nelle scorse stagioni. Quasi tutti hanno elementi di qualità, la differenza la fa l’aspetto mentale, l’organizzazione, la fame, la voglia, la capacità di mettersi in discussione in ogni secondo di ciascuna gara. Noi siamo un gruppo di 24-25 elementi con le conoscenze giuste e lo spirito di far parte di un collettivo con idee tattiche ben precise, ma non ci dobbiamo mai adagiare.”

Mister Raffaele Novelli | pre-partita

Mister Raffaele Novelli presenta la sfida di domani contro il Santa Maria Cilento. #acrmessina #radionight

Pubblicato da ACR Messina su Sabato 9 gennaio 2021

Gli infortuni potrebbero dare spazio agli under, tra cui Cretella e Cascione si sono distinti nelle ultime giornate e Novelli sottolinea di essere un tecnico che ha sempre tenuto in altissima considerazione i giovani: “Negli anni passati, allenando in Legapro, io e il direttore Peppino Pavone abbiamo costruito squadre giovanissime, dando spazio a ragazzi di 16-17 anni, cui è importante dare fiducia ma soprattutto equilibrio, perché si esaltano o deprimono molto facilmente, essendo in fase di costruzione tecnica, fisica e mentale. Quindi, con me, se dimostrano entusiasmo, attenzione e applicazione, avranno sempre possibilità di giocare.”

Polisportiva Santa Maria-Acr Messina, in programma domani dalle 14.30 sul terreno in sintetico del “Carrano” a Santa Maria di Castellabate, il paesino teatro di “Benvenuti al Sud”, film campione di incassi qualche anno fa, sarà diretta dalla terna composta da Francesco D'Eusanio di Faenza con assistenti Antonio Paradiso di Lamezia Terme e Stefano Vito Martinelli di Potenza.


Ecco i 20 convocati da mister Novelli:

Portieri: Lai e Manno
Difensori: Bellopede, Boskovic, Cascione, Giofrè, Izzo, Lomasto, Mazzone, Sabatino
Centrocampisti: Aliperta, Cretella, Crisci, Cristiani, Lavrendi, Saindou, Vacca
Attaccanti: Arcidiacono, Foggia, Garofalo

Probabile formazione: Lai; Cascione, Lomasto, Sabatino, Giofrè; Cristiani, Aliperta, Crisci; Cretella, Foggia, Arcidiacono.