Città di S.Agata in attesa. Ortoleva: "Promozione che renderebbe giustizia"

Il club spera nel salto d'ufficio in Serie D che potrebbe arrivare dopo la riunione in Lega prevista per domani pomeriggio. Secondo in classifica nel girone B dopo il Paternò, i biancoazzurri sarebbero secondi anche nella graduatoria nazionale
15.06.2020 09:57 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Antonio Ortoleva
Antonio Ortoleva

È tempo di attesa in casa Città di S.Agata, perchè nelle ultime settimane si susseguono gli interrogativi sui futuri scenari: sarà serie D con promozione diretta? La società presenterà istanza di ripescaggio? Sarà nuovamente Eccellenza?
"Per appagare il nostro desiderio di conoscenza dovremmo ancora attendere, in quanto domani pomeriggio - ha affermato il presidente Antonio Ortoleva - si svolgerà una importante riunione tra i vertici della Lnd per definire ulteriori criteri, modalità operative e territorialità delle scelte, ma comunque
non si potrà prescindere dal criterio del merito sportivo, nella cui specifica graduatoria il Città di S. Agata é secondo in classifica su scala nazionale".


La società e dirigenza biancoazzurra, la squadra e i tifosi non possono far altro che aspettare come si svilupperà la situazione, nella speranza che, dopo una stagione vissuta sempre in lotta per il vertice, quel traguardo (già conquistato dal Paternò, primo in classifica) possa materializzarsi anche per il club del presidente Ortoleva: "L'attesa si miscela con un ardente desiderio di promozione in serie D! Promozione che renderebbe giustizia ai sacrifici della dirigenza, al talento di mister Ferrara e dei nostri amati calciatori, che hanno saputo regalare alla piazza di Sant'Agata di Militello brillanti ed esaltanti ricordi sportivi e hanno saputo rappresentare per i giovani un modello comportamentale e un esempio da seguire. Vedremo cosa ci riserverà il futuro, serve ancora un pò di pazienza".