Girone B: risultati, classifica e marcatori della 16^ giornata

Paternò e Città di S.Agata ricominciano con un successo, seguono il Ragusa e un esagerato Rosolini: 7-1 sul Santa Croce. Tutto facile per il Giarre, il Carlentini blocca il Palazzolo
05.01.2020 20:04 di Davide Billa   Vedi letture
S.Agata-Sporting Pedara
S.Agata-Sporting Pedara

Il Paternò vince, il Città di S.Agata risponde. Nulla di nuovo in vetta al girone B e l’anno nuovo si apre nel segno degli etnei, che conservano le sei lunghezze di vantaggio sui biancoazzurri. La capolista continua la sua marcia con il 2-0 rifilato al Mascalucia San Pio X che prova, inutilmente, a rovinare i piani dei rossoblù, in rete con Raimondi e La Piana. Poi anche il portiere Ferla aggiunge il proprio contributo respingendo il rigore di Randis che avrebbe potuto riaprire la gara.
Praticamente mai in discussione, invece, quella del Città di S.Agata, che rifila un poker allo Sporting Pedara: Miano apre le marcature, poi il rigore di Conciali e il gol di Cicirello mandano le squadre a riposo e, nella ripresa, Iraci fissa il 4-0.

Terzo posto sempre in condivisione tra Ragusa e Città di Rosolini. I biancoazzurri piegano 2-0 l’Enna con un gol per tempo: sblocca Lo Giudice e raddoppio Cess Nignama, mentre è più netta la vittoria dei siracusani (7-1), con un pensiero speciale al giovane portiere Antonio Malandrino, scomparso a fine dicembre. Match in bilico solo nel primo tempo: Giuffrida e Franzino firmano il doppio vantaggio, Floridia accorcia per il Santa Croce, ma Lopez cala il tris; nella ripresa i locali dilagano con Lazzaro, Bellavita, Costanzo e il rigore finale di Ricca.

Solo un pari esterno, invece, per il Palazzolo che rischia contro il Carlentini: locali in vantaggio con Maraffino, ma i gialloverdi riescono a ristabilire la parità e l’1-1 con Terranova. Un pareggio che favorisce l’aggancio del Giarre, che ha vita facile nel match contro l’Atletico Catania. Abate (tripletta), l’autogol di Alibrandi, Leotta e Cocimano fissano il 6-0 in meno di un quarto d’ora prima dell’uscita dal campo della formazione ospite per una serie di infortuni.

Infine, il Real Siracusa conquista l’unica vittoria esterna di giornata: tre punti nel segno di Frittitta, autore della doppietta con cui gli ospiti vincono 2-1 sul campo del Città di Scordia/Gela, che riesce a trovare il momentaneo pari con il rigore di Scerra.

Risultati 1^ giornata di ritorno
Ragusa-Enna 2-0
Giarre-Atletico Catania 6-0 sospesa per inferiorità numerica degli ospiti
Paternò-Mascalucia San Pio X 2-0
Città di Scordia-Real Siracusa Belvedere 1-2
Città di Rosolini-Santa Croce 7-1
Carlentini-Palazzolo 1-1
Città di S.Agata-Sporting Pedara 4-0
Riposa: Acicatena
 

CLASSIFICA: Paternò 39, Città di S.Agata 33, Ragusa, Città di Rosolini 31, Giarre, Palazzolo 30, Santa Croce, Mascalucia San Pio X, Real Siracusa° 23, Carlentini 16, Sporting Pedara 11, Acicatena* 10, Enna 9, Città di Scordia° 5, Atletico Catania 1

°un punto di penalizzazione
* ha osservato un turno di riposo