L'Acquedolci punta sempre sul giovane Carmelo Alessandro

L'esterno d'attacco classe 2002 è stato confermato anche nel massimo campionato dilettantistico, dopo aver convinto sia la società che il mister con ottime prestazioni
30.07.2020 10:09 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
L'Acquedolci punta sempre sul giovane Carmelo Alessandro

Per il quarto anno consecutivo Carmelo Alessandro indosserà la maglia dell’Acquedolci.

Classe 2002, ottimo senso della posizione e grande fiuto del gol in area di rigore: in quattro anni il giovane esterno offensivo ha ottenuto due promozioni e una finalissima del campionato Allievi persa ai rigori.

Alessandro arriva nel club biancoverde a quattordici anni, a suon di gol convince la società a portarlo in prima squadra non appena compie quindici anni (età minima per essere autorizzati a farlo giocare con i “grandi”) e prima partita e prima doppietta in un sentitissimo derby. A fine anno l’Acquedolci vincerà il campionato di Prima categoria anche grazie ai suoi gol.

Nei due anni di Promozione continua a segnare sia in campionato che in Coppa, mister Perdicucci crede molto in lui è nelle sue potenzialità, lo schiera molte volte nell’undici iniziale e viene sempre ripagato con reti e belle prestazioni. Complice qualche problema muscolare di troppo non trova la continuità giusta. Quest’anno lo juniores riparte in perfetta forma, con tanta voglia di fare bene e con il professore Arasi che lo seguirà giornalmente.