Roberto Assenzio lascia il Città di S.Agata. Igea più vicina

Il centrocampista allunga la lista dei partenti e potrebbe vestire la maglia giallorossa. Si attendono le ufficialità di Cassaro (ora più complicata) e Carrello, ma si seguono anche Pettinato e Abayan. Intanto lascia il vice Giuseppe Scaffidi
09.07.2020 10:04 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Roberto Assenzio
Roberto Assenzio

Un altro big in uscita dal Città di S.Agata. Anche Roberto Assenzio conclude qui la propria esperienza in maglia biancoazzurra: il centrocampista, arrivato solo lo scorso dicembre, allunga così la lista dei partenti dopo gli addii di Iraci e Calafiore, destinazione Mazara, Concialdi, Longo e D’Angelo. L’ex Camaro dovrebbe ripartire ancora dall’Eccellenza e per lui ci sarebbe vicino il passaggio all’Igea 1946 di mister Peppe Furnari, che avrebbe individuato proprio in Assenzio il colpo di mercato per rinforzare la mediana giallorossa.

Si tratta così dell’ennesimo giocatore che si allontana dal Città di S.Agata: per la matricola del presidente Ortoleva è stato, finora, un mercato caratterizzato soprattutto dalle uscite, mentre, nonostante le tante trattative imbastite, non ci sono ancora ufficialità ad eccezione della conferma del capitano Giorgio Cicirello. Si attende, invece, l'arrivo dell’attaccante Ninni Carrello, con il quale l'accordo è praticamente chiuso, così come del rinnovo con il centrocampista Peppe Costa, giocatore che avrebbe dato l’ok per restare in biancoazzurro, mentre si è improvvisamente complicata la trattativa con il difensore Riccardo Cassaro: le parti adesso sembrano più distanti.

Inoltre continuano i contatti con altri diversi elementi, tra cui – come già anticipato nei giorni scorsi – con gli ex Acr Messina Antonio Crucitti e Francesco Barbera, con il portiere Sebastiano Paterniti e il difensore Simone Brugaletta, ma anche per il ritorno dell’attaccante Salvatore Mincica che sarebbe stato avvistato proprio a Sant’Agata. A questi si sono aggiunti i sondaggi per il difensore Davide Pettinato, in uscita dal Giarre ma richiesto anche dall'Igea, e nel reparto avanzato con Guido Abayan, ex Savoia e Cittanovese ma l'attaccante argentino, classe 1989, è al momento un'incognita per i problemi fisici dell'ultima parte di stagione.

Situazione complessa e mercato che ancora non si sblocca, a conferma delle difficoltà della quarta serie, ma in casa Città di S.Agata nelle ultime ore si registra anche il “caso” del preparatore dei portieri: Giuseppe Scaffidi, infatti, ha interrotto i rapporti con la società lasciando così lo staff tecnico di mister Pasquale Ferrara, del quale era anche il vice. Dimissioni improvvise per un’importante figura interna che non avrebbe trovato l’accordo per continuare con il club neo promosso in serie D. La società si sarebbe già mossa per individuare un eventuale sostituto, ma al momento il ruolo del secondo resta vuoto, anche se non è escluso che mister Ferrara possa continuare da solo.