Sul caso di razzismo durante Enna-Jonica, attraverso le colonne di Gazzetta del Sud è intervenuto il protagonista in negativo della vicenda, l'argentino Ortiz, reo di essersi rivolto con termini offensivi nei confronti di Diop: "Ho sbagliato a rivolgermi in quel modo a un collega calciatore e non avrei problemi a chiarire in un confronto pacifico le cose con lui stesso. Nel corso della mia carriera ho giocato senza problemi con calciatori di qualsiasi nazionalità e non mi sfiorerebbe mai l’idea di ghettizzare qualcuno per il colore della pelle, proprio io che vado vagando lontano dal mio paese. Non cerco giustificazioni per quanto detto, ma ho subito diversi colpi proibiti che hanno generato la mia reazione verbale in contrapposizione all’aggressione fisica”.

Sezione: Eccellenza / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 14:24
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print