L'esordio di Costantino è coinciso con il ritorno alla vittoria dell'Fc Messina. La squadra ha battuto 1-0 il San Luca grazie alla rete di Caballero a inizio ripresa, poi è riuscita a controllare la gara, espungando dopo oltre tre anni il terreno di gioco dei calabresi e raccogliendo gli applausi di chi ha visto il match. "L'abbraccio è stato tra i ragazzi - spiega il mister - io ero già andato negli spogliatoi. Sono contento abbiano fatto quadrato e la vittoria è stata meritata. Lo abbiamo sempre detto sono bravi ragazzi e ottimi giocatori.Loro avevano fatto qui 5 vittorie e due pareggi, si tratta di una piccola impresa, ma non c'è tempo di pensarci, in quanto mercoledì si rigioca. Faccio i complimenti a tutti, dico bravi ai ragazzi per aver vinto contro una formazione che farà un campionato importante".

I chiacchiri su chiacchiri, ma i maccarruna inchinu a panza #FCMessina

Pubblicato da Football Club Messina su Domenica 21 febbraio 2021

Un risultato di rilievo, al termine di una gara dura e poco spettacolare: "Abbiamo sempre provato a giocare, meno nel secondo tempo. Il campo su cui ci siamo esibiti era molto morbido. Di fronte ad attacchi condotti con quattro o cinque calciatori avversari, abbiamo puntato sulle ripartenze con meno palleggio. Ci sono cose da rivedere e migliorare, ma oltre ai tre punti e a una vittoria fondamentale, bisogna sottolineare che serve l'umiltà per calarsi a pieno in una categoria come la serie D. Ho chiesto ai ragazzi di dimenticare le presenze in A, B o C e pensare che giocavamo contro il San Luca. Il fatto di aver disputato una partita di categoria è un segnale positivo"

La testa è già a mercoledì e al Dattilo: "Bisogna soltanto mettersi a lavorare da domani mattina. Ho diversi collaboratori che mi danno una mano e confido tanto in loro. L'obiettivo deve essere il futuro. Abbiamo fatto ciò che possiamo decantare, ma se in campo non metteremo la stessa voglia mercoledì significa che non abbiamo capito niente"

Sezione: Fc Messina / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 17:23 / Fonte: Fc Messina
Autore: MNP Redazione / Twitter: @menelpallone
Vedi letture
Print