Fc Messina, Rigoli: "Mi attendo una squadra pronta"

Il nuovo allenatore del Football Club, all'esordio in panchina, pensa alla trasferta contro il Santa Maria Cilento come prima tappa di un percorso vincente
17.10.2020 17:03 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Fc Messina, Rigoli: "Mi attendo una squadra pronta"

Ultima seduta di rifinitura al Celeste per mister Pino Rigoli ed il Football Club Messina, prima di partire per il Cilento, attesi dalla Polisportiva Santa Maria, nella prima trasferta in Campania prevista dal calendario: “Al momento in cui ho ricevuto la chiamata dei dirigenti, all’inizio dei questa settimana, ho provato una grande emozione per essere stato contattato e potere lavorare in una piazza a cui ho sempre ambito. Da giovedì ad oggi non ho avuto l’opportunità di fare tantissimo, anche se lo staff tecnico a mia disposizione mi ha aiutato in modo egregio, ma mi sono dedicato principalmente a conoscere i ragazzi, trovandoli pronti dal punto di vista mentale a seguirmi in tutto e per tutto. L’avversario di domani è difficile, come tanti in questo campionato, ha alcuni elementi molto esperti che conosco bene per avere lavorato con loro, ma per noi non cambia nulla nell’atteggiamento che dovremo avere in campo, a partire da questa occasione.”

Mancheranno elementi importanti come Coria, Dambros e Barnofsky, ma Rigoli non si preoccupa: “Ho a disposizione una rosa che può ovviare a queste assenze, seppure riguardano giocatori di grande valore che speriamo di ritrovare pronti a lavorare insieme al resto del gruppo a partire da martedì prossimo. Nel nostro girone e nel girone H non ci sono partite scontate, perché c’è grande equilibrio, e nemmeno domani sarà facile per noi. Nella prima partita, al di là dei moduli, dovrò fare in modo di mettere in campo una squadra equilibrata per portare a caso il risultato.”

Domani i giallorossi affronteranno la Polisportiva Santa Maria allo Stadio “Antonio Carrano” di Santa Maria Castellabate, aperto al pubblico secondo le normative imposte dal DPCM in vigore. La matricola campana, guidata in panchina da Gianluca Esposito, ha sin qui raccolto tre punti in classifica, frutto della sconfitta all’esordio sul campo della Gelbison e della vittoria interna contro il Rotonda. Mercoledì dovrà recuperare il match con il Castrovillari.

La vigilia del match in Cilento porta con sé anche una novità nella rosa del FC:  il trasferimento a titolo temporaneo al Città di Sant’Agata dell’esterno classe 2001 argentino Ivan Gnicewicz, protagonista positivo della vittoria ottenuta nello scorso campionato in casa contro il Savoia.

I 20 convocati dal mister Pino Rigoli:

Portieri: Marone Francesco, Strino Massimo, Tocci Francesco;
Difensori: Aita Gabriele, Casella Francesco, Marchetti Domenico, Quitadamo Gabriele, Ricossa Riccardo, Fissore Matteo;
Centrocampisti: Marchetti Alessandro, Palma Giuseppe, Gille Thomas, Garetto Marco, Giuffrida Giovanni;
Attaccanti: Ebui Mike Kenny, Balistreri Pietro, Gaspar Jordan, Bevis Kilian, Mukiele Norvin, Carbonaro Paolo.

Probabile formazione: Marone; Casella, Marchetti D., Fissore, Ricossa; Giuffrida, Palma, Gille; Bevis, Balistreri, Carbonaro.