Crucitti e Lavrendi verso il ritorno a Cittanova. Padulano a Bisceglie

Francesco Orlando raggiunge Zeman e Bruno al Lavello. L’ex Football Club Vincenzo Puleo passa al Savoia
20.08.2020 16:12 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
Antonio Crucitti
Antonio Crucitti

La Cittanovese sta per piazzare un doppio colpo mercato, con i probabili ritorni di Giovanni Lavrendi e Antonio Crucitti, freschi ex calciatori dell’Acr Messina. Lavrendi, tornato in biancoscudato lo scorso dicembre, ha collezionato 14 presenze sotto la guida di Zeman prima e Pensabene poi; Crucitti, capitano in pianta stabile del Messina dopo l’addio di Esposito, è stato il capocannoniere della squadra con 10 reti all’attivo in 25 partite.

Dalla rosa dell’anno scorso, inoltre, l'under Francesco Orlando, rivelazione della prima parte di stagione con 3 gol in 12 presenze prima della rottura del legamento crociato, si è accasato al Lavello, dove ritroverà Karel Zeman in panchina e Francesco Bruno in difesa. Con loro anche il centrocampista messinese Ciccio Giunta.

Si accasa al Bisceglie, invece, l’estroso esterno d’attacco Fabio Padulano, a Messina nella sfortunata stagione 2015/16, condizionata da un grave infortunio dopo un duro scontro con il portiere della Paganese Marruocco. Nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Marsala realizzando 4 gol.

Il terzino classe 2002 Vincenzo Puleo, che aveva iniziato la stagione aggregato al gruppo del Football Club Messina, ma senza convincere lo staff tecnico, è ufficialmente un calciatore del Savoia. Dopo le esperienze nel settore giovanile del Palermo, nella scorsa annata si è diviso con alterne fortune tra lo stesso Fc e il Città di Sant’Agata in Eccellenza.