L'Ascoli esonera l'ex tecnico biancoscudato Valerio Bertotto

Fatale la sconfitta subita in rimonta a Venezia. In riva allo Stretto, insieme al ds Tosto, era stato sollevato prima dell'inizio del campionato 2016/17
29.11.2020 12:27 di MNP Redazione Twitter:    Vedi letture
© foto di Foto Giovanni Isolino
L'Ascoli esonera l'ex tecnico biancoscudato Valerio Bertotto

Terzo esonero su cinque esperienze in panchina per Valerio Bertotto, ex bandiera dell'Udinese che in mattinata è stato sollevato dall'incarico di allenatore dell'Ascoli. Cinque punti in otto partite, con una vittoria, due pareggi e cinque sconfitte (sei contando anche la Coppa Italia) per il tecnico che, nel 2016, aveva convinto la dirigenza del Messina a puntare su di lui, con Vittorio Tosto direttore sportivo, in una stagione poi sviluppatasi in modo molto travagliato con l'esonero giunto in quel caso addirittura prima dell'inizio del torneo per divergenze sul calciomercato.

Fatale per Bertotto  (nella foto Isolino il giorno della presentazione con Tosto, il dg Villari e il presidente Stracuzzi) il ko di ieri in casa del Venezia, giunto in rimonta dopo il vantaggio dei suoi nel primo tempo; l'Ascoli adesso è diciassettesimo, a pari punti con la Virtus Entella ai margini della zona playout. Il sostituto sarà Delio Rossi.

ESONERATO MISTER BERTOTTO. L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica di aver sollevato dall’incarico di responsabile...

Pubblicato da Ascoli Calcio 1898 FC SpA su Domenica 29 novembre 2020